San Pietro, bistrot a mare a Torre del Greco.

0

di Angela Merolla

 

La vista accompagna le onde del mare, quelle che bagnano la costa torrese del Golfo di Napoli e portano il loro afflato salino al Vesuvio sovrano.

“San Pietro Bistrot del Mare” nato la scorsa primavera a Torre del Greco, in provincia di Napoli, si erge su una formazione rocciosa proprio in riva al mare.

Il benvenuto al Bistrot è dato dal dehors che accompagna all’ingresso, l’arredo della sala sposa il contesto marino, un ambiente accogliente dai toni delicati che viene esaltato dal fascino innegabile della vista sulla spiaggia di sabbia nera e sul mare.

I fratelli Mariano e Antonio Panariello, con già altre esperienze nel settore della ristorazione, hanno affidato la cucina all’abilità dello Chef Alfonso Manzi e della sua brigata.

Idee chiare, quelle dei fratelli Panariello, laddove gli usi locali sono rivolti alla pesca, hanno voluto esaltare i piatti tipici della tradizione torrese e quindi proporre piatti di mare strettamente territoriali.

Una proposta ristorativa che nasce dalla selezione accurata di materie prime partenopee, quelle che per diritto di nascita si armonizzano al meglio tra loro in piatti che donano inaspettate emozioni.

Al San Pietro Bistrot del Mare è essenziale che il pesce sia freschissimo, particolare attenzione è dedicata ai crudi di mare, non trascurando il pescato giornaliero di Torre.

Di recente si è svolto sulla panoramica terrazza del bistrot, il pranzo “A Tavola con i pomodorini Giolì e il Birrificio VentiTRE, per cui la sfida per lo chef Alfonso è stata di utilizzare abilmente per ogni suo piatto di pesce, i gustosi pomodorini gialli o rossi del Piennolo del Vesuvio dell’azienda agricola Gioli’, realizzando al tempo stesso delle armonie di sapori tali da potersi abbinare piacevolmente alle birre artigianali irpine del Birrificio VentiTRE.

Due prodotti questi, di casa al San Pietro Bistrot del Mare, poiché entrambi, con le loro sane peculiarità raccontano il buono, quanto sano  lavoro del rispettivo territorio d’appartenenza.

San Pietro Bistrot di mare, dove ogni stagione offre una diversa, ma sempre appagante esperienza sensoriale.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: