Costoletta alla milanese

0

La costoletta milanese è un piatto evergreen che piace sempre a tutti, dai bambini agli adulti. C’è chi la preferisce sottile e croccante, o chi la ama alta, con l’osso e leggermente rosata all’interno. Questo è proprio il caso di uno dei migliori chef della Lombardia, che oggi abbiamo ospitato con grande onore nella cucina di GialloZafferano: Claudio Sadler. Lo chef ci ha spiegato tutti i segreti per ottenere una costoletta alla milanese perfetta. A differenza della viennese, realizzata con carne di maiale, la costoletta alla milanese si prepara con tenera carne di vitello che ha un gusto più delicato. Il segreto starà tutto nella doppia panatura: con pochi gesti e grazie ad una cottura in abbondante burro chiarificato la panatura diventerà croccante e resterà ben adesa alla carne, senza staccarsi in cottura. Un secondo piatto facile da preparare, accompagnato da gustose patate ratte. Un simbolo della cucina del capoluogo lombardo, che conquisterà tutti i vostri ospiti!

Ingredienti per 4 costolette

Carrè di vitello 1 kg
Uova grandi 4
Pangrattato 300 g
Burro chiarificato 300 g
Sale di maldon q.b.

PER LE PATATE

Patate ratte 500 g
Burro chiarificato 100 g
Rosmarino 1 rametto
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Aglio 1 spicchio
Condividi.

Informazioni sull'Autore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: