I dolci di Ferrieri spopolano anche a Milano.

0

Il pasticciere napoletano Vincenzo Ferrieri, patron di SfogliateLab, dopo il successo riscosso l’anno scorso è tornato a “L’Artigiano in Fiera”, fiera, ad ingresso gratuito, dedicata all’artigianato mondiale, che si è tenuta fino al 9 dicembre al polo fieristico di Rho-Pero (Milano).

In nove giorni, dalle ore 10 alle 22, oltre 3mila espositori, con prodotti provenienti da cento Paesi, hanno proposto le proprie creazioni handmade: prodotti autentici, originali e di qualità che stupiscono per innovazione e bellezza.

Il viaggio nel gusto con l’Artigiano in Fiera prevede una tappa presso lo spazio di Sfogliatelab (Padiglione 1 – Stand E11 E13) ove i visitatori possono conoscere e degustare le tipicità dolciarie napoletane. In particolare, oltre alle sfogliatelle classiche, sono proposte: la “SfogliaCampanella”, la sfogliatella con il cuore di babà disponibile in decine di gusti diversi (dal cioccolato, al pistacchio, al croccantino, e così via); la “Sfogliata Fredda”, una sfogliata scomposta – in versione “semifreddo” – ottenuta con gli stessi ingredienti della “riccia” classica; la “SfogliaCampanella soft”, ovvero il classico involucro della sfogliatella arricchito con gelato e guarnito con topping in decine di gusti diversi. Altro dolce degustabile in fiera, lo “SfogliaPanettone” – l’ultimissima creazione di Vincenzo Ferrieri – ovvero il classico panettone milanese – rigorosamente arricchito con canditi e uvetta – farcito con la Sfogliata Fredda, la sfogliatella, e la sfoglia sbriciolata. Insomma, il giro d’Italia in un panettone: Vincenzo ha messo insieme tre dolci simbolo di tre regioni d’Italia (da Nord a Sud), ovvero il famoso dolce natalizio lombardo, la sfogliatella per la Campania e il gelato per la Sicilia. (ANSA)

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: