Il barbecue all’americana: come preparare le costine di maiale affumicate

0

Con l’arrivo della bella stagione arrivano i ponti pasquali e del primo maggio, prime occasioni per effettuare delle grigliate con amici e parenti.

 

Negli ultimi anni ha preso piede anche nel nostro paese il barbecue all’americana, un’abitudine che ha invaso i giardini e cortili delle case e che vede presenti sulla griglia delle spalle di maiale, punte di petto di manzo affumicate e cotte ma anche costine disposte per lunghe file.

 

Proprio le costine di maiale affumicate sono uno dei piatti rappresentativi del barbecue all’americana, un piatto abbastanza semplice da preparare ma che richiede qualche suggerimento e accortezza nella preparazione al fine di renderle una vera prelibatezza.

 

Come riportato nelle indicazioni di preparazione, qui la ricetta originale americana, va prestata attenzione alla carne, alla griglia e alla cottura, ma anche alla salsa barbecue, che deve essere esclusivamente quella originale, che è possibile acquistare online su American Food Shop, dove si trovano le più importanti marche di cibi americani.

 

Ingredienti per la preparazione delle ribas

 

Per la preparazione delle costine di maiale affumicate sono necessari:

  • 1 costato di maiale;
  • Legno di ciliegio da utilizzare per la predisposizione del barbecue;
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna, di sale fino e di paprika dolce;
  • ½ cucchiaino di aglio in polvere e di cipolla in polvere;
  • 1 cucchiaio di pepe macinato;
  • 1 cucchiaino di senape in polvere;
  • 1 cucchiaio di pepe nero macinato;
  • 1 cucchiaio di senape in polvere;
  • 1 cucchiaino di peperoncino di Cayenna e di cumino in polvere;
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato fine;
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere e di cannella in polvere;
  • olio extra vergine di oliva e senape.

 

La preparazione delle costine di maiale affumicate

Come prima operazione va preparata la carne per la successiva marinatura a secco, alzando con il dorso di un cucchiaino un lembo della pleura, la membrana sottile e trasparente presente a lato delle ossa.

 

Tolta questa parte, utilizzando un coltello da disosso, eliminare gli accumuli di grasso che in questa ricetta non sono utili a rendere la carne più morbida.

 

Ora spalmate un leggero strato di olio o di senape in modo tale che il misto di spezie possa attaccarsi in modo ottimale, spargendo su tutta la superficie della carne.

 

Avvolgete la carne in modo stretto con della pellicola per alimenti, e lasciatela riposare per almeno due ore, meglio se per tutta una notte.

 

Preparate un kettle, un affumicatore, o il forno di casa portandolo a una temperatura di 107 gradi, o meglio ancora 135 gradi per ottenere una crosta esterna gustosa.

 

Se avete un braciere gettate le chips di legno di ciliegio nel fuoco, e ponete il maiale sopra la griglia con la carne rivolta verso l’alto.

 

Quando la crosta delle ribs è asciutta, avvolgere con un foglio di alluminio insieme a un cucchiaio di aceto di mele e terminate la cottura a temperature interne più basse, circa 90 gradi centigradi.

 

Alla fine date una spennellata di salsa barbecue, tagliate la carne e servitela in tavola pronta per essere divorata dagli amici.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: