Gambrinus realizza una pastiera da Guinness, oltre 2 metri di diametro, pesa più di 300 chili e vale quasi 8.000€.

0

Una pastiera da guinness e’ stata prodotta a Napoli dal caffè Gambrinus ed esposta negli storici locali per essere offerta a turisti e napoletani per celebrare le festività pasquali.

Larga più di due metri, oltre trecento chili di peso, la pastiera, tra i classici della pasticceria napoletana, e’ stata realizzata dal maestro Stefano Avellano che per l’occasione si è fatto realizzare un apposito stampo extra-large. Il costo? Se qualcuno volesse comprarne una simile, quasi 8 mila euro.

“L’abbiamo prodotta tra mille difficoltà – spiega Massimiliano Rosati, con Michele Sergio e Gennaro Ponziani, ideatori del progetto – e ci prepariamo per l’anno prossimo a proporne una ancora più grande al Guinness World Records”. Prima di essere offerta la pastiera, domani alle 12, sarà portata in corteo su un carro allegorico intorno a piazza Trieste e Trento.

“Offriremo a tutti un pezzo della regina delle torte napoletane”, anticipa Rosati.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: