Tortina alla frutta: il dolce perfetto per l’estate

0

L’estate ci offre mille frutti saporiti e succosi, perfetti non solo da mangiare così come sono, ma anche per la preparazione di un’ottima tortina alla frutta. Le ricette, quelle tradizionali ma anche le novità dell’ultimo periodo, sono perfette sia per la preparazione di una torta di grandi dimensioni, sia per la preparazione di tortine alla frutta. La mini porzione è oggi tra le più apprezzate, anche per una merenda in famiglia, perché permette di servire al meglio il dolce, magari abbinandolo a una pallina di gelato o a una fresca macedonia di frutta fresca.

La crostata alla frutta: un classico della tradizione italiana
Già le nostre nonne preparavano questo tipo di dolce: in inverno la crostata si prepara con le mele o la marmellata, in estate meglio una versione più fresca, con tanta frutta appena tagliata. Il segreto di questo tipo di dolce sta nell’aggiungere un pizzico di lievito per dolci all’impasto di base della classica frolla. In questo modo si otterrà una base più leggera e friabile, perfetta per accogliere tutti gli altri ingredienti. La pasta si cuoce “in bianco”, quindi senza gli ingredienti del ripieno; il fondo della torta va bucherellato e coperto con della carta forno, su cui posizionare dei fagioli secchi, o le apposite palline in terracotta; questo eviterà all’impasto di crescere durante la cottura. Dopo che la base ha raffreddato copriamola con della crema fredda e sopra mettiamo tutta la frutta che desideriamo; per conservare al meglio la frutta e la crema il dolce si tiene in frigo e lo si ricopre con un sottile strato di gelatina neutra.

Mille gusti per il tiramisù
Il tiramisù tradizionale è a base di mascarpone, biscotti, caffè e cacao. Si possono però anche creare svariate versioni estive, approfittando degli ingredienti che la stagione ci offre. Anche in questo caso una versione più gourmet prevede di preparare tante tortine alla frutta di piccole dimensioni, da servire come monoporzioni. L’esecuzione del dolce è però sempre la stessa, solo che lo inseriremo in stampi da una porzione invece che in un grande stampo. Tra le varianti più classiche del tiramisù per l’estate tutti conoscono quello alle fragole, o ai frutti di bosco. Si può però preparare anche con l’ananas o il mango, o anche con il kiwi: frutti freschi e dissetanti, che non tendono ad ossidarsi eccessivamente nel corso del tempo. I puristi del tiramisù obbietteranno che questi dolci non si possono associare alla ricetta classica; chiamiamoli quindi semifreddi al mascarpone e frutta, da preparare con crema di mascarpone, tanta frutta e biscotti secchi. Per la bagna dei savoiardi si può usare direttamente il succo del frutto usato nella ricetta, preparato al momento frullando fragole o ananas con poca acqua e un filo di zucchero.

La tortina di frutta ideale
Praticamente qualsiasi frutto si può inserire in una tortina alla frutta; ognuno è libero di preparare ciò che preferisce, visto che ognuno predilige un frutto diverso. Non esiste quindi la tortina di frutta ideale, ma tante versioni diverse dei dolci della tradizione. Anche i pancake, in sostanza tortine da preparare in padella, si possono creare aggiungendo la frutta preferita all’impasto di base.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: