Granammare, pizza, fritti e cocktail nella movida salernitana da martedì 27.

0

La movida a Salerno si arricchisce di una nuova gustosa opportunità di svago.

Martedì 27 agosto alle 20.30, in via Lungomare Tafuri 11 (nei pressi del Forte la Carnale), aprirà ufficialmente i battenti Granammare, l’innovativo format gastronomico che unisce un’intensa esperienza gastronomica – a base di pizza gourmet e fritti d’autore – con l’atmosfera sofisticata e confortevole della cocktaileria.

L’apertura ufficiale sarà preceduta, alle ore 19, dalla conferenza di presentazione alla stampa intitolata “Granammare: la nuova esperienza del gusto”, alla quale parteciperanno oltre ai giornalisti anche referenti del mondo istituzionale, associativo e imprenditoriale. L’incontro sarà caratterizzato da un percorso degustativo e dalla descrizione dettagliata delle caratteristiche della nuova pizzeria di Salerno.

Vicino al centro e a pochi passi da un luogo simbolo della città come il Forte la Carnale, il locale accoglie chi ha voglia di una squisita pizza (anche senza glutine) – preparata con materie prime eccellenti da mani esperte secondo la tradizione campana più antica – in un ambiente dal design ricercato, ispirato a elementi tipici della Costa D’Amalfi, con una vista mozzafiato sul Golfo di Salerno. Perché i maestri pizzaioli di Granammare sanno utilizzare i due grandi forni installati nel locale come strumenti d’arte, per raccontare il territorio attraverso un percorso gastronomico unico ed esclusivo che fonde prodotti di terra e di mare, dal pomodoro San Marzano, oro rosso dell’Agro Nocerino Sarnese, alla mozzarella di bufala, uno dei prodotti campani più apprezzati al mondo, all’olio Extra Vergine di Oliva, alimento principe della Dieta Mediterranea.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: