Dazi Usa, Coldiretti: il nostro export alimentare paga per mezzo miliardo di euro.

0

I dazi Usa del 25% imposti alle esportazioni agroalimentari Made in Italy valgono circa mezzo miliardo di euro. La black list americana coinvolge prodotti come Parmigiano Reggiano, Grana Padano, pecorino e altri prodotti lattiero caseari, prosciutti di suini non domestici (esclusi Dop), crostacei e molluschi, agrumi, succhi e liquori. Momentaneamente “salvi” gli elementi base della dieta mediterranea: olio extravergine di oliva, conserve di pomodoro, pasta e vino.

In particolare, i prodotti italiani più colpiti dalla lista nera del Dipartimento del Commercio statunitense (USTR) in pubblicazione sul Registro Federale, che entrerà in vigore il 18 ottobre, sono Parmigiano Reggiano e Grana Padano, con un export da 150 milioni di euro nel 2018, in aumento del 26% nel primo semestre di quest’anno. Le tariffe doganali per questi due prodotti lattiero caseari di fatto triplicheranno, passando dal 15% al 40% sul valore del prodotto.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: