Master Pizza Champion, al via la V edizione.

0

Da lunedì 7 ottobre riparte la 5^ edizione di Master Pizza Champion che incoronerà il miglior pizzaiolo professionista d’Italia. Un vero e proprio viaggio nel Bel Paese per assaporare e scoprire prodotti tipici di regioni diverse, topping studiati a regola d’arte e una varietà di impasti. Anche in questa nuova edizione, le novità non mancano.

Un’ambientazione fresca e colorata accoglierà i concorrenti da tutta Italia, i giudici e il pubblico da casa, dove le antiche maioliche artigianali saranno il dettaglio principale di questo nuovo studio televisivo.
Colori vivaci e decori particolareggiati che ricordano le tradizionali abitazioni del sud Italia, accompagnati da elementi d’arredo dal retrogusto vintage. Il programma si svolge in un’area dedicata di circa 500 mq tra set televisivo e laboratori di preparazione dove i concorrenti hanno a disposizione aule didattiche completamente attrezzate di Accademia Pizzaioli, partner tecnico del talent televisivo e scuola di riferimento in Italia per la preparazione professionale del pizzaiolo.

Non mancano poi le attrezzature, fondamentali come in pizzeria e che permettono ai concorrenti di dare vita a farciture e pizze scenografiche: dai banchi per la lavorazione delle materie prime fino alla stesura e farcitura del disco di pasta, ai forni per una perfetta cottura della pizza, c’è poi la piccola, ma attrezzata cucina dotata di forno, fuochi e apparecchiature varie per la lavorazione dei prodotti. Lo studio diventerà per cui una vera e propria pizzeria dove, puntata dopo puntata, si consumeranno le sfide sempre più ardue e la tensione dei concorrenti salirà ad ogni eliminazione.

I concorrenti di questa quinta edizione sono:
• Cristian Tolu – pizzeria Brown – Quartu Sant’Elena (CA)
• Mario Emanuele Megna – pizzeria Piedigrotta 2 – Reggio Emilia
• Mariano Lai – pizzeria Mariano e Martino – Genova
• Lucio Pietro Di Maria – rosticceria Troina – Castellana Sicula (PA)
• Mirko Pizzuti – pizzeria Le terre dei clementi – Cave (RM)
• Francesco Marasciulo – pizzeria Chinè – Monopoli (BA)
• Enea Savini – Nuovo forno Savini – Trieste
• Fabio Strazzella – pizzeria Manhattan – Vallata (AV)
• Antonio Di Tella – pizzeria All’angolo – Carrara (MS)
• Claudio Bono – pizzeria Scacco matto – Palestrina (RM)
• Federico Pavesi – pizzeria Punto Pizza – Verdello (BG
• Gianmarco Guglielmino – Engele pizza degustazione – Merano (BZ)
• Cipriano Corvino – pizzeria Basilico fresco – pizza e cucina – Tito (PZ)
• Roberto Giagnorio – pizzeria Casale qui e ora – Montecompatri (RM)
• Dario Nardin – pizzeria Aurora – Terrassa Padovana (PD)
• Fabio Alveti – pizzeria Altrocheimpasto – Ardea (RM)

Il compito più duro spetterà come sempre alla giuria: Luciano Passeri e Tiziano Casillo si ritroveranno ancora una volta nei panni di giudici, tra una battuta simpatica e un ferreo giudizio, dimostreranno che a Master Pizza Champion non si scherza. La nuova edizione vedrà – come terzo giudice – il piacevole ritorno della chef e imprenditrice Imma Gargiulo, che nelle prime tre stagioni aveva conquistato il pubblico con la sua simpatia e la profonda conoscenza delle tecniche di cucina. Enrico Famà, ideatore del programma conferma: “Abbiamo tagliato il traguardo della 5^ edizione di questo innovativo e unico format televisivo che è dedicato ai pizzaioli professionisti ed è in continua crescita”.

L’appuntamento con le migliori pizze d’Italia sarà ogni lunedì dal 7 ottobre alle ore 20.15 su SKY 913, Canale Italia 83 e in streaming su YouTube e Facebook.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: