Pasta alla Norma.

0

da lacucinaitaliana.it

  • 1 Kg pomodori San Marzano
  • 400 g melanzane
  • 350 g pasta corta tipo sedani
  • 150 g ricotta salata
  • basilico
  • mezza cipolla
  • olio extravergine
  • olio di arachide
  • sale

Per la ricetta della pasta alla Norma, tritate grossolanamente la cipolla e soffriggetela in una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine. Tagliate i pomodori in grossi pezzi. Preparate un mazzetto aromatico con una decina di foglie di basilico. Unite nella casseruola il mazzetto di basilico e, dopo un minuto, anche i pomodori, salate e fate cuocere per 25 minuti. Eliminate il basilico un paio di minuti prima di spegnere la fiamma. Passate la salsa di pomodori con un passaverdure. Lavate le melanzane e tagliatele a rondelle spesse 3-4 mm; friggetele in abbondante olio di arachide ben caldo per 1-2 minuti. Cuocete i sedani in abbondante acqua bollente salata. Conditeli con la salsa di pomodoro e un filo di olio extravergine, distribuiteli nei piatti e completateli con le melanzane fritte e una generosa grattugiata di ricotta salata. A piacere, arricchite la pasta con le scorze di mezzo imone e pomodorini, arrostiti vivacemente in padella o cotti in forno a 100°C per 50 minuti con le scorze di limone, come abbiamo fatto noi.

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: