Sagra del Fagiolo di Controne, l’importante ruolo di Eccellenze Campane.

0

Nella Sagra del Fagiolo di Controne, in programma il 30 novembre e il 1 dicembre nel paese alle pendici dei Monti Alburni, e nell’importante opera di valorizzazione svolota da anni dall’amministrazione comunale, un ruolo fondamentale è quello che gioca Eccellenze Campane, contenitore di piccole imprese che operano nel settore dell’enogastronomia, che ha il fondamentale ruolo di promotore delle eccellenze agroalimentari, tra le quali spicca il fagiolo di Controne, presidio Slow Food. La filosofia di Eccellenze Campane, in linea con gli obiettivi di Controne, “è quella di promuovere e valorizzare le eccellenze agroalimentari direttamente dal produttore al “consumatore”, senza passaggi intermedi, nella logica della filiera corta concentrando in un’unica struttura le migliori produzioni regionali”. Si comprende bene che proprio in virtù della mission di Eccellenze Campane, è forte il contributo che sta dando e può ancora dare nel lavoro di promozione e conoscenza del fagiolo e dei suoi produttori, a livello locale, ma soprattutto nazionale ed internazionale: il fagiolo, infatti, farà bella mostra delle sue virtù a Napoli, a Milano ma anche a Londra. E naturalmente, in occasione della Sagra del Fagiolo, non potrà mancare Eccellenze Campane, “ospite d’onore” di Controne. Una collaborazione continua, insomma, per favorire la conoscenza del fagiolo e del territorio, e per proseguire nella strada della valorizzazione di una delle…eccellenze campane.

Alla Sagra del 30 novembre e 1 dicembre si potranno lagane e fagioli, tubettoni fagioli e seppie, pasta e fagioli bianca, tozzetti e fagioli, scarola e fagioli, zuppetta di fagioli e baccalà, fagioli e salsiccia, zuppetta di fagioli e funghi porcini, accompagnati dal buon vino locale. Per le due serate (ma domenica l’apertura è prevista anche a pranzo) ci saranno musiche e canti popolari, esposizioni di artigianato locale e prodotti tipici, il caratteristico falò, animazione per i bambini, un servizio navetta e servizi igienici anche per le esigenze dei disabili. L’evento sarà rigorosamente plastic free.

 

Condividi.

Informazioni sull'Autore

Nato a Napoli (dove tuttora vive) nel 1973, è giornalista pubblicista e responsabile per l'area contenuti de "La Comunicazione". Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi in marketing, alterna l'attività giornalistica con quella di consulenza. Ha collaborato anche con "Il Nuovo Salernitano", "ROMA - Cronaca Salerno" e "Metropolis".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: