27 Maestri Lievisti a Minori per La Notte del Panettone in riva al mare martedì 30.

0
3

“La Notte del Panettone in riva al mare” – inizio DOMANI – Martedì 30 Agosto – ore 19 – Minori.  In serata anche lo spettacolo piromusicale sul mare.

Sal De Riso ( Presidente   Accademia Pasticceri Italiani ) : “Evento oramai di grande richiamo. L’obiettivo è far degustare ai tanti turisti, in particolare stranieri, i panettoni di tanti maestri”.

 

L’evento, organizzato dall’Accademia dei Maestri del Lievito Madre.

 

Corse straordinarie della TravelMar con ultimo traghetto alle ore 23 e 40 da Minori per Salerno.

Antonio Porpora (Direttore di Produzione di Gusta Minori) : “la Notte del Panettone non è una sagra ma è una narrazione di quella che è vera arte italiana nel mondo. Dunque la serata del 30 Agosto sarà di grande qualità come accadde nel 2021. Ed inoltre rappresenterà anche una sorta di anteprima della ventiseiesima edizione di Gusta Minori. Il 2 Settembre per l’edizione 25+1 di Gusta Minori, apriremo le Vie dell’Arte con quattro quadri scenici in quattro punti diversi della città. Grandi attori, grandi testi, musiche. Ma apriremo anche le Vie del Gusto sul Lungomare e con menù tradizionali nei ristornati”.

 

“Il Panettone in Riva al Mare è un evento a cui la città di Minori tiene molto. In occasione della scorsa edizione abbiamo registrato un’affluenza record, che contiamo di replicare anche quest’anno, a dimostrazione che il panettone piace molto anche d’estate ed è amatissimo anche al Sud”. Lo ha affermato Sal De Riso, Presidente Accademia Pasticceri Italiani.

 

Dunque è tutto pronto in Costiera Amalfitana, a Minori, Città del Gusto, dove DOMANI – MARTEDI’  30 Agosto arriveranno ben 27 maestri lievisti di grande fama.

“Per noi è un grande onore festeggiare il panettone estivo in una delle regioni che ha dato lustro e fatto onore all’artigianalità italiana in Italia e nel mondo – ha dichiarato Claudio Gatti, Presidente dell’associazione Accademia dei Maestri del Lievito Madre – grazie infinite al lavoro e all’impegno profuso dal maestro Salvatore De Riso e dei tanti accademici che danno lustro a livello internazionale al panettone artigianale”.

 

L’evento è patrocinato dalla Regione Campania, del Comune di Minori,  da Gusta Minori ed è sostenuto da aziende di materie prime, attrezzature ed accessori che da sempre lavorano per promuovere l’eccellenza artigianale.

 

Martedì da tutt’Italia, arriveranno maestri lievitisti di grande fama: Marco Avidano, Mario Bacilieri, Alessandro Bertuzzi, Maurizio Bonanomi, Fabrizio Camplone, Emanuele Cantolacqua Ripani, Roberto Comi, Davide Dall’Omo, Sal De Riso, Denis Dianin, Aniello Di Caprio, Angelo Di Masso, Salvatore Gabbiano, Claudio Gatti, Giorgia Grillo, Daniele Lorenzetti, Giuseppe Mascolo, Grazia Mazzali, Luca Montersino, Oscar Pagani, Giuseppe Pepe, Anna Sartori, Alessandro Slama, Valter Tagliazucchi, Carmen Vecchione, Andrea Zino e Patrick Zanesi.
L’evento, organizzato dall’Accademia dei Maestri del Lievito Madre, di cui è presidente Claudio Gatti, con la collaborazione attiva del maestro Sal De Riso, che è tra i soci fondatori, ha per obiettivo di far degustare a tutti i visitatori della cittadina costiera i panettoni di tanti maestri: dai grandi classici alle ultime novità.

 

E Gusta Minori patrocina la Notte del Panettone in riva al mare.  

 

“E’ importante sottolineare che la Notte del Panettone non è una sagra ma è una narrazione di quella che è vera arte italiana nel mondo. Dunque la serata del 30 Agosto sarà di grande qualità come accadde nel 2021. Ed inoltre rappresenterà anche una sorta di anteprima della ventiseiesima edizione di Gusta Minori – ha affermato Antonio Porpora, Direttore di Produzione di Gusta Minori – kermesse che mette insieme arte, patrimonio ambientale, naturalistico, culturale e cucina. Gusta Minori non è una sagra ma è storytelling, dunque narrazione dei prodotti, della vita, del passato, del presente, della stessa storia di questo territorio il cui paesaggio è patrimonio Unesco. Il 31 Agosto inaugureremo i mercatini sul lungomare che domina la Costiera Amalfitana ma dal 2 Settembre apriremo Le Vie dell’Arte e le Vie del Gusto. Quest’anno gli ingressi saranno liberi. Infatti anche nel logo di presentazione non abbiamo scritto il numero 26 ma abbiamo scritto 25+1 perché questa è l’edizione che registra il ritorno al format tradizionale di Gusta Minori con il coinvolgimento di tutta Minori. Ad esempio Le Vie dell’Arte vedranno lo svolgimento di 4 scene in 4 punti diversi del Borgo. Avremo veramente un Teatro Diffuso con un’atmosfera che coinvolgerà tutti. Ogni scena avrà una durata di 30 minuti. Terminata la prima il gruppo potrà spostarsi sulla seconda, poi sulla terza, poi sulla quarta ma in contemporanea avremo anche una quinta scena che sarà itinerante per il borgo. Testi inediti, musiche inedite con due grandi registi: Lucia Amato che ha curato alcune scene, Gerardo Buonocore che ne ha curate altre ed è anche Direttore Artistico ed Autore di Gusta Minori.  Il tema delle Vie dell’Arte per la ventiseiesima edizione di Gusta Minori sarà “Femmene e Mare” dunque un omaggio alle donne ed anche a quelle portatrici che anticamente caricavano sul proprio capo i prodotti per scenderli dalle colline della Costiera. Il tema però tocca anche il passato, il presente della figura femminile nel mondo. Le Vie del Gusto saranno sul lungomare con assaggi di produzione locale e nei ristornati menù con tradizione sempre territoriale”.

 

Corse straordinarie della TravelMar, via mare con ultimo traghetto da Minori per Salerno alle ore 23 e 40.

 

Per la stampa che farà richiesta di accredito è prevista ospitalità con pietanze tradizionali, incontri con gli artisti.

 

Dal 31 Agosto al 4 Settembre Gusta Minori ma DOMANI – Martedì 30 Agosto “La Notte del Panettone in riva al Mare” il cui svolgimento si sdoppierà in più fasi: la prima in piazza dinanzi alla Basilica di Santa Trofimena, in uno scenario davvero unico con un convegno che dopo i saluti del sindaco della Città del Gusto, Andrea Reale e del Prefetto di Salerno,  Francesco Russo, vedrà l’introduzione del Maestro Claudio Gatti, Presidente dell’Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano, del Maestro Sal De Riso, Presidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, poi la partecipazione straordinaria del Maestro Luigi Biasetto, Relais Dessert e Campione del Mondo di Pasticceria, ma anche di Giuseppe Di Tommaso, giornalista Rai Uno, dello Chef Nino Di Costanzo, 2 stelle Michelin, dell’attrice Anna Rita Vitolo, del cantante ed attore Sal Da Vinci. Interverranno: Nicola Caputo, Assessore alle Politiche Agricole della Regione Campania, Giuseppe Gargano, Storico Medievalista del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, Luigi Di Ruocco, Presidente Associazione Cuochi Salernitani, Angelo Amato, Presidente del Consorzio di Tutela Limoni Costa D’Amalfi I.C.P. e modererà il giornalista Peppe Iannicelli. Durante il convegno verranno consegnati il Premio “Stelle d’Italia” e il Premio “Maestro Alfonso Pepe, una stella per sempre”.

 

Alle ore 21 e 15 degustazione sul lungomare con i migliori lievitati al mondo realizzati con pasta madre dai maestri dell’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano. A seguire si terrà il meraviglioso spettacolo piromusicale sul mare “ Arte, musica e colori” a cura della Pirotecnica Mansi.

 

 

Gusta Minori è kermesse dedicata all’arte, alla storia, alla gastronomia della Costiera Amalfitana, organizzata dal Comune di Minori, Associazione Gusta Minori e programmata e finanziata attraverso la SCABEC con fondi POC Campania 2014 – 2020.