Politiche responsabili a favore della innovazione e della economia circolare: si è svolto giovedì 29 ottobre il webinar promosso dal Gal Partenio, in programma alle ore 17, offerto nell’ambito delle azioni del progetto Embrace Interreg Med. L’obiettivo è mettere in evidenza alcuni piani di investimento fortemente orientati all’ecoinnovazione e alla sostenibilità nel settore vitivinicolo.

Si è parlato di sviluppo di nuovi prodotti, miglioramento dei processi produttivi, servizi e modelli di ecobusiness a favore dell’economia circolare. La partecipazione al webinar è consigliata agli attori economici del territorio, operatori della ricerca e dello sviluppo, consulenti e liberi professionisti coinvolti nel processo di produzione e distribuzione in filiera vitivinicola che possono ottenere vantaggio in una maggiore consapevolezza dei linguaggi e delle applicazioni di sostenibilità. L’intento è di offrire alcuni esempi di piani di investimenti sviluppati con la logica del modello Canvas al fine di offrire ai partecipanti una esaustiva conoscenza delle modalità di intervento per favorire più efficacemente la diffusione dell’economia circolare e dell’eco-innovazione.

Alle ore 17 il webinar si è aperto con i saluti di benvenuto di Luca Beatrice, presidente del Gal Partenio, e di Maurizio Reveruzzi, coordinatore del Gal Partenio. A seguire Luigi D’Oro, facilitatore del progetto Embrace Interreg Med, relazionerà su “Modelli di business circolari nell’industria agroalimentare”. Seguiranno gli interventi del sindaco di Petruro Irpino, Giuseppe Lombardi, del presidente del Parco regionale del Partenio, Francesco Iovino, e del consigliere regionale Maurizio Petracca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here