Il Sereno, weekend di relax sul Lago di Como.

0
4

Tra le mete preferite da turisti italiani e internazionali, il Lago di Como, con i suoi paesaggi suggestivi e le tante proposte culturali, rimane una delle destinazioni più frequentate anche per un weekend mordi e fuggi in questi ultimi scampoli d’estate.

 

In questa cornice Il Sereno Lago di Como, pluripremiato Hotel 5 stelle lusso progettato da Patricia Urquiola, si presenta come location esclusiva e ideale per chi voglia trascorrere uno o più giorni all’insegna del relax, del buon cibo e del romanticismo. Anche nel contesto dell’imminente quarta edizione del Lake Como Design Festival in programma dal 17 al 25 settembre con un ricco programma composto di mostre, talk ed eventi che contribuiranno attivamente a far scoprire a un vasto pubblico l’immenso patrimonio artistico e architettonico presente sul territorio lacustre.

 

Tante infatti le proposte che l’Hotel, parte del Gruppo Sereno Hotels guidato da Luis Contreras, ha pensato per i suoi ospiti.

 

L’aperitivo, avvolti dalla calda luce del tramonto che si specchia sul lago, con prelibatezze da stuzzicare e una selezione di cocktail botanici ispirati al giardino dell’Hotel.

 

Un pranzo, o una cena nel suggestivo ristorante vista lago guidato dall’Executive Chef Raffaele Lenzi il cui menù vegetariano “Vegetali, Tuberi e Radici” è particolarmente apprezzato da ospiti e clienti amanti della buona cucina.

 

Entrambi i servizi sono sotto la sapiente supervisione del nuovo Direttore Food and Beverage Matteo Gaeta.

 

Per vivere a pieno l’esperienza sul Lago si può scegliere di esploralo a bordo dell’Inglesina (una barca a remi degli anni ’30 che propone agli ospiti dell’Hotel anche un lussuoso cesto da picnic realizzato da Larusmiani) o dell’elegante Vaporina del Lago Riva del Sereno (una limousine sull’acqua, con interni ideati da Patricia Urquiola).

 

Una vera e propria coccola arriva dalla SPA, sempre progettata da Patricia Urquiola, con “Ringiovanimento al Lago”, un nuovo trattamento lenitivo ed esfoliante, firmato Valmont con prodotti della regione comasca, tra cui l’olio d’oliva che viene imbottigliato appositamente per Il Sereno e la lavanda dei giardini dell’Hotel. Si tratta di un trattamento ultra-idratante e calmante per il corpo e l’anima, con lo sfondo della secolare Darsena.

La SPA dispone inoltre di un’area relax esterna con una piscina di 60 piedi a sfioro infinito e sospesa sull’acqua da dove è possibile godere della spettacolare vista sul lago. Sono presenti anche una sauna e un bagno turco, entrambi progettati dalla Urquiola e rifiniti con piastrelle italiane. La SPA offre infine una vasta gamma di trattamenti e prodotti Valmont, rinomati cosmetici cellulari ispirati alla natura, che donano agli ospiti risultati efficaci e visibili.

 

Infine, tutti gli amanti del design apprezzeranno la nuova Penthouse Suite, a firma Urquiola, la prima in Europa con pezzi shoppable (https://shop.serenohotels.com/) e già definita una delle migliori suite al mondo. Ispirata al glamour italiano del dopoguerra, a “La Dolce Vita”, ai designer italiani e alle eccellenze comasche della seta, la nuova Penthouse Suite è ricca di materiali locali, tra cui i soffitti in legno di noce Canaletto, i muri in pietra Verde Alpi, i pavimenti in pietra locale Ceppo di Gre e quelli in marmo veneziano del terrazzo. Tra i pezzi l’elegante vasca Lariana, la poltrona Lud’o disegnata per Il Sereno, ora rispettivamente nei cataloghi AGAPE e Cappellini, insieme a pezzi classici come la libreria Infinito di Franco Albini e la sedia Leggera di Gio Ponti.