24 cantine in tutto il mondo hanno ricevuto il Green Emblem da Robert Parker Wine Advocate, in Italia ce ne sono solo tre, tra cui la Tenuta Alois Lageder. Il premio viene dato ai produttori che sono impegnati nella sostenibilità, nella protezione dell’ambiente a lungo termine e nella biodiversità.

Un team globale di dieci critici di vino esperti ha selezionato le cantine. Da parte della giuria, si dice: “Il Green Emblem onora un produttore che estende i suoi sforzi ben oltre i requisiti della certificazione biologica e/o biodinamica ed è un vero ambasciatore delle pratiche ecologiche.” Così il team di Robert Parker vuole mettere in evidenza le Cantine dove la viticoltura sostenibile e l’alta qualità vanno di pari passo.

Alois Clemens Lageder, amministratore delegato della cantina: “Siamo molto grati per questo premio. Il Green Emblem non distingue solo il nostro vino ma tutta la cantina e l’azienda agricola associata con la sua biodiversità. Tuttavia, penso che questo riconoscimento non si riferisca solo ai risultati che abbiamo raggiunto, ma anche al percorso che abbiamo fatto. Non siamo ancora dove vogliamo essere. Qualche anno fa, per esempio, ci siamo posti l’obiettivo che tutti i vigneti dei circa 80 partner viticoltori con cui lavoriamo siano certificati biologici entro il 2024. Ci vuole tempo per motivare i partner a percorrere questa strada con noi. Ma siamo convinti che sia la strada giusta, il che è stato confermato ancora una volta dal premio di Robert Parker”.

Helena Lageder, responsabile della comunicazione e del marketing nell’azienda di famiglia, vede anche un grande vantaggio nell’assegnazione di questo riconoscimento dal punto di vista dei consumatori: “È bello vedere che i critici di vino rispettati fanno un passo in questa direzione e danno più peso al tema della sostenibilità. Tra i ristoratori e anche tra i clienti privati, la consapevolezza della qualità e della sostenibilità è fortemente aumentata negli ultimi anni. I consumatori vogliono sapere cosa c’è dietro il prodotto, da dove viene l’uva e come viene gestito il vigneto. Il Robert Parker Green Emblem aiuta ad avvicinare gli amanti del vino al tema della sostenibilità in modo trasparente e credibile“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here