martedì, Agosto 3, 2021
Enoteca Decantami
Home Ristoranti La trattoria di mare De la Playa sbarca a Locri.

La trattoria di mare De la Playa sbarca a Locri.

1010
0

Il mare c’è. Ed è una delle terrazze con vista sul blu dello Ionio più belle di questo tratto di costa. Oggi c’è anche la Trattoria di Mare de La Playa, da un’idea di Pasquale De Lucia, già patron del Queen Makeda di Roma, insieme ai soci e conterranei Bruno Giovinazzo, Vittorio Mattaliano, Antonio Bolognino. “L’iniziativa nasce da un’idea maturata nel corso di questo inverno, insieme a un gruppo di professionisti che provengono tutti da Locri e hanno accumulato in questi anni esperienza nella ristorazione, sia nella capitale, che a Milano”, racconta De Lucia, capofila del progetto. Se a Roma il Queen Makeda si è affermato come una realtà che mescola la passione per la birra e una cucina internazionale, a La Playa De Lucia e soci hanno impostato la loro avventura estiva come un ritorno a casa, alla loro terra d’origine e ai suoi sapori.

E lo hanno fatto approfittando dell’occasione di diventare protagonisti di uno dei punti di riferimento di questa costa, lo stabilimento balneare La Playa. Costruito negli anni Sessanta, La Playa è il lido storico di Locri, uno dei pochi con la struttura in muratura di questa riviera, con una suggestiva terrazza con vista. E tuttora è il “place to be” di questa spiaggia, dove andare per godersi il mare limpidissimo e dove fermarsi magari per mangiare con vista sul blu nello spazioso dehors di 250 metri quadrati per circa 120 posti a sedere, tutti all’aperto e opportunamente distanziati.

E non poteva che essere cucina di mare e di territorio quella della Trattoria di Mare de La Playa. Sia chi va per la prima volta al mare sulla Riviera dei Gelsominisia chi conosce bene questa terra, ha voglia di assaggiare la cucina calabrese. È per questo che il menù de La Playa è stato pensato come un catalogo del meglio della cucina della locride, che utilizza prioritariamente materie prime locali e soprattutto il pescato del giorno, non senza qualche tocco di modernità nelle ricette.

Magari uno spuntino un po’ più veloce di giorno con pareo e infradito, per un intermezzo nella giornata di mare, oppure una pausa pranzo per interrompere la giornata lavorativa in South working e concedersi un momento di relax o ancora un pranzo della domenica in famiglia: La Playa è il posto giusto per tutte queste occasioni, laddove l’appuntamento di mezzogiorno è il momento giusto per approfittare dei piatti del giorno, oppure per concedersi uno sfizio veloce come le Polpette di melanzane o il cestino di Gamberi croccanti serviti con salsa piccante, da rinfrescare con una birra. Alla spina, sono quattro le proposte del birrificio artigianale Limen Brewery (pills, weiss, bock, ipa), un’eccellenza di Locri con cui La Playa ha scelto di stringere una partnership.

Atmosfera sempre informale, ma un po’ meno balneare, di sera, quando a partire dall’ora del tramonto ci si può concedere senza fretta una cena calabrese dall’antipasto al dolce. Si potrebbe cominciare con una tipica Impepata di cozze, continuare con gli Gnocchi di patate con farina di Iermano fatti in casa, con pesce spada marinato, crema di melanzane fumè e coulis di pomodorini siccagni arrostiti oppure con un Riso di Sibari al bergamotto, jus e filetti di gallinella. Ancora, come secondo c’è l’immancabile Frittura di paranza, così come va assolutamente assaggiato lo Stocco alla Mammolese, tipica ricetta di questa zona. E come non concedersi anche un dolce che celebra le eccellenze della terra calabra, come il Gelato al bergamotto con biscotto integrale e liquirizia.
Particolare attenzione dedicata alla Carta dei vini, con una predilezione per i vini bianchi, che meglio si adattano alla cucina di pesce e con una selezione di etichette che spaziano in tutta Italia, ma che si concentrano sul territorio anche con una una linea di vini naturali calabresi.

La Playa – Trattoria di Mare
Indirizzo: Via Lungomare Locri
Telefono: 0964-042068
Orari: 12.30\15:30- 19:00\ 01:00

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here