Paestum Pizza Fest 2024: dal 28 al 30 giugno la pizza di qualità nel Cilento

0
11

Dal 28 al 30 giugno 2024 al Next – Ex Tabacchificio di Paestum, seconda edizione del

Paestum Pizza Fest, organizzato e promosso dalla Erre Erre Eventi.

Una kermesse inclusiva che ha l’obiettivo di valorizzare la biodiversità alimentare del Cilento, comunità emblematica della Dieta Mediterranea e Parco Nazionale attraverso l’arte bianca, celebrando la tradizione e l’innovazione nel mondo della pizza. Next – Ex Tabacchificio, con i suoi ampi spazi, simbolo del recupero post industriale di un’area a ridosso dei templi è la cornice ideale di questa manifestazione.

Roberto Jannelli e Rosario Augusto – ideatori e coordinatori dell’evento – promettono tre giorni indimenticabili agli appassionati e ai cultori della pizza: “Il Paestum Pizza Fest è un’opportunità straordinaria per conoscere la ricchezza del Cilento e la cultura della pizza. Abbiamo curato ogni dettaglio per offrire un’esperienza unica, promuovendo soste- nibilità, inclusività, territorio e condivisione. Vi aspettiamo a Paestum per celebrare insieme l’arte bianca“.

Le Vie della Pizza

Il festival ospiterà 24 pizzerie d’eccellenza, suddivise in cinque aree tematiche: sono le vie della pizza con i diversi stile che ciascuno potrà scegliere e mangiare comodamente seduto dell’area centrale della struttura.

·      Via della Pizza Tradizionale

·      Via della Pizza in Teglia

·      Via della Pizza in Pala

·      Via della Pizza Contemporanea

·      Via della Pizza Gluten Free

Elenco Pizzerie che parteciperanno al Paestum Pizza Fest in ordine alfabetico:

A’ Puntella – Salerno
Antica Pizzeria Da Michele – Salerno
Boris – Capaccio
Cilentum Pizza/Pizzeria Panoramica – Giungano

Da Chicchetto – Sicignano degli Alburni
DaZero – Vallo della Lucania
Don Antonio 1970 – Salerno
Errico Porzio – Salerno/Napoli
Gia Giu’ – Salerno
I Borboni – Pontecagnano
Il Giardino Degli Dei – Salerno
Le Grotticelle – Caggiano
Màdia – Salerno
Mulino Urbano – Salerno
Napò Sushi & Pizza – Teggiano
Nicola Noschese – Pontecagnano
O’ Sarracin – Nocera Inferiore
Pizzeria Positano – Capaccio
Pizzeria del Corso – Capaccio
Pizza in Grammi – Pozzuoli
Storie di Pane – Vallo della Lucania
Vincenzo Capuano – Cava De’ Tirreni
Varnelli bistrot – Pompei

Vanacore – Salerno

Le masterclass con i vini, le bollicine, la birra e la mixology

Il Paestum Pizza Fest fa la differenza con la promozione dei prodotti e la cultura del bere moderato. La giornalista Antonella Amodio, autrice del libro Calici & Spicchi, del sito LucianoPignataroWineblog e dell’associazione sommelier Campania, delegazione di Cilento e Vallo di Diano, organizzerà le masterclass sugli abbinamenti vino, bollicine e Alfonso del Forno, esperto birraio e specializzato nel mondo senza glutine, vi porterà in un viaggio nel gluten free e nella birra.

Cinque le masterclass previste:

 

Masterclass Olio Zucchi: Renato Ruggero (Pizzeria Farinati – Casavatore) con i suoi fritti in abbinamento con Cà de Bosco; La montanara della Pizzeria Dè Figliole (Napoli) abbinato alle bollicine di Ferrari Trento Doc; La pizza fritta di Vincenzo Durante (1947 Pizza Fritta – Napoli) con i vini di Salvatore Martusciello.

Masterclass abbinamento Vino Pizza: Errico Porzio con i vini di San Salvatore1988 ; La pizza di Vincenzo Capuano con i vini di Francesca Fiasco; Roberta Esposito (Pizzeria la contrada – Aversa) con Villa Matilde.

Masterclass  abbinamento Vino Pizza: La pizza di Luppolo e Farina di Christian Taurisano (Latiano–Br) in abbinamento ai vini Di Meo; la pizza di Fandango (Potenza) con i vini La Fortezza; la pizza di Francesco Capece della pizzeria confine di Milano in degustazione con la maison di Champagne Pol de Roger.

Masterclass abbinamento Cocktail Pizza: Lorenzo Sirabella (PizzariaDryMilano) e i cocktail di 50 Spirito Italiano; Pizzeria Giojas (Gioia Tauro) e i cocktail della Gioja’s music hall lounge bar; Pizz Ammasciata con Bartenders Bar Accademy di Baronissi.

Masterclass Birra Fravot: Petra Antolini della pizzeria Settimo Cielo; Marzia Buzzanca e Alessandra Ciafardoni (barlady) della pizzeria Agrumi di Giulianova; tanti altri ancora…

Diretta Radio – Talk show

Ogni sera Rossella Pisaturo e Bruno Sodano ospiteranno pizzaioli, esperti del settore, giornalisti, influencer, produttori, personaggi della cultura e dello spettacolo per una diretta che racconterà l’evento live.

Area Lounge

In uno spazio esclusivo gli ospiti possono godere di un ambiente raffinato e accogliente, ideale per seguire le esibizioni di maestri pizzaioli e degustazioni.

Area Bimbi

 

Il Paestum Pizza Fest è un evento di gusto, cultura e divertimento, anche per i più piccoli che avranno uno spazio tutto loro: Paestumlandia ha organizzato un parco giochi che accompagnerà i bambini nel tempo trascorso al Next.

Area Coldiretti

Grazie al patrocinio con Coldiretti, il Paestum Pizza Fest diventa non solo un’occasione per gustare la pizza, ma anche un momento per celebrare le eccellenze enogastronomiche del territorio, infatti all’interno del Paestum Pizza Fest sarà possibile visitare ed acquistare presso il mercatino di “Campagna Amica”, il programma promosso da Coldiretti che favorisce il consumo di prodotti locali e stagionali, promuovendo così la filiera corta, il consumo di cibo locale a km0 e sostenendo i piccoli produttori del territorio.

Vademecum

Le tre serate del festival saranno animate da momenti musicali tematici, creando un’atmosfera festosa e coinvolgente. Il biglietto d’ingresso è disponibile anche online per la prevendita su www.postoriservato.it con diverse opzioni di acquisto. Comodo parcheggio.

Menu Pizza Fest euro 15.00, comprende una pizza intera, un trancio di pizza in teglia o in pala, una bibita e un cafè o amaro.

Partner Istituzionali: Regione Campania, Camera di Commercio di Salerno, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Provincia di Salerno, Comune di Capaccio Paestum, Coldiretti, Fondazione Cariosa, Banco Alimentare Campania, Gal Cilento srl; Partner Territoriali: Unpli Salerno, Pro Loco di Capaccio Paestum, Ass. aMare Paestum, Cilentomania, Aic (Associazione Italiana Celiachia), Ais (Associazione Italiana Sommelier), Bartenders Bar Academy Ecstra APS (Salerno); Fedapi (Salerno)

Top Sponsor: Caseificio Volpe, Nobile Pomodori, Perrella Network e Sacar Forni.

Main Sponsor: Pepsi, Heineken, Ferrarelle, Natia, Please Rent – Gruppo Noviello, Mugavero Veicoli, Industriali, Energia Verde Italia, Orakom, Pama Arredamenti, Partner tecnici: Capece workwear, Decoridea, Carpino, Next Fotovoltaico Gas Carburanti, Sinergia in rete, Sa.cos Prefebbricati, Mecno Sud, De Luca Hotelleria, Paestumlandia, San Giorgio Dolce e salato, Dispensa di San Salvator, Caseificio Barlotti, Olio Zucchi, Zunno arredamenti, Artigiani del Gusto.

Hospitality Partner: Hotel Mandetta, Acanfora Hotels, Pagano Paestum

Media Partner: StileTv, RCS75, Radio Paestum, Radio Club91, il Giornale di Salerno., Click agency, Salerno Comunica, Infocilento, Enjoy Cilento, Discovery Paestum, Tv Oggi, Protocollo Costantino

Social Media: Christian Cutino