“Per accontentare una platea in continua ascesa hanno intensificato gli sforzi anche i nostri casari che, nel pieno rispetto del disciplinare di produzione, sono riusciti, rimboccandosi le maniche, a fare crescere la produzione del 10%. Abbiamo chiuso il 2020 sfiorando i 150.000 chilogrammi di prodotto, un bel risultato”.

E’ quanto evidenzia Giosuè De Simone, presidente del Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop, tracciando un bilancio delle attività e dell’andamento del settore.

“Le festività di fine anno e la partenza a razzo anche in questi primi giorni del 2021 hanno confermato la tendenza della grande voglia degli italiani di portare in tavola prodotti di qualità” affermano al Consorzio. Ed il formaggio che racconta la Penisola Sorrentina ed i Monti Lattari “continua ad essere fra i testimonial più gettonati”. Secondo De Simone “il Provolone del Monaco Dop è sempre meno un prodotto ‘di nicchia’ e sempre più sul blocco della spesa dei consumatori ‘normali’ che non si cimentano nella realizzazioni di ricette stellate ma che, al tempo stesso, hanno deciso di mangiare solo qualità”.

Il nuovo anno dovrebbe vedere anche l’assegnazione del Trofeo Fernando De Gennaro, fin qui rinviato per le restrizioni che hanno anche costretto allo stop il tradizionale Gran Galà di fine anno. “Abbiamo studiato una formula che consentirà di valutare il prodotto ed assegnare i riconoscimenti a distanza” spiega il direttore Vincenzo Peretti che prosegue: “Con il nuovo anno raddoppia anche la nostra presenza televisiva. In rampa di partenza l’appuntamento mattutino a Canale 8. Per il terzo anno si parlerà di Provolone del Monaco Dop il mercoledì nel corso di Mattinotto, intorno alle 13. Evento che va ad affiancarsi alla nostra partecipazione a Sapori in Tv che prosegue per tutto il mese di gennaio su Piuenne alle ore 12.15 ed alle ore 20 dei giorni dispari, oltre al doppio appuntamento del sabato sempre alle 12.15. Sforzi utili per avvicinare sempre più il nostro mondo a quello dei consumatori”. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here