Sagra del pesce fritto e baccalà dall’8 all’11 settembre a Eataly Roma.

0
7
Sta per prendere il via una nuova edizione open air della Sagra del pesce fritto e baccalà organizzata da Eataly Roma. Dall’8 all’11 settembre l’ampio piazzale davanti il punto vendita di Ostiense accoglierà gli stand e per la prima volta anche i food truck, pronti a far degustare fritture, filetti di baccalà e tante altre succulenti specialità ittiche.

Rinnovata anche quest’anno la collaborazione tra la Sagra del Pesce Fritto e Baccalà  e Roma Baccalà, la manifestazione giunta alla terza edizione che celebra la tradizione gastronomica del baccalà e che, negli stessi giorni, si svolgerà nel quartiere Garbatella.

LE PROPOSTE FOOD & BEVERAGE
Nel corso della Sagra del pesce fritto e baccalà i partecipanti, muniti di un carnet di gettoni, potranno aggirarsi tra i food truck, gli stand e i gazebo assaporando un ampio ventaglio di gustose proposte food e drink. Supplì Bros proporrà i Supplì con sugo alla sorrentina e quelli con gamberi, pomodori pachino e scorza di limone. Immancabile il Filetto di baccalà fritto alla romana. Da Pro Loco Fiumicino si potrà fare tappa per degustare il Cartoccio di frittura mista  e da L’Apulia il Panino con baccalà in umido condito con pomodori pachino, olive taggiasche, capperi e cacioricotta pugliese grattugiatail Panino con polpo arrosto, insalata e senape al miele e quello con polpo arrosto, stracciatella di burrata e pomodori secchi.

Offerte succulenti anche dalla Locanda del Baccalà che preparerà i Paccheri con baccalà, pomodorino del Piennolo, olive nere e capperi; gli Ziti alla genovese di baccalà; le Polpettine di baccalà e i Bocconcini di baccalà in pastella. Da Mozao si assaporerà lo Gnocco Fritto con baccalà mantecato, uvetta e glassa di aceto balsamico e la Piadina con baccalà, olive taggiasche, hummus di ceci e pesto di rucola (con gnocco fritto di contorno).

Sfiziose le specialità in menu de Lo Stravizio – Street Food & Art che per l’occasione cucinerà gli Stralunati sia con ripieno di baccalà in umido al pomodoro, cipolla e caciocavallo sia con ripieno di polpo patate pomodorini gialli e rossi e fiordilatte. Da provare anche il Polpostecco fatto con patate e il polpo marinato con aceto di mele e peperoncino, zeste di limone e prezzemolo come anche il Pulled Salmon, salmone cotto a bassa temperatura (cottura slow and low), insalata di cavolo rosso, salsa yogurt, carote julienne e maionese con rucola. Ad addolcire il tutto le proposte della Casa del Cremolato a base di cremolati gluten free, senza latte né uova, né addensanti, 100% naturali al gusto fichi, mora bio, lampone, limone di Amalfi, melone, mandorla, pistacchio, fragola.

Le tante specialità marinare saranno esaltate dai drink di Latta – fermenti e miscele. In carta il soft drink ZTL realizzato con zenzero e tanto limone, lo Xananax con kombucha di ananas e l’hard seltzer La Magia del Pompelmo. Vivace l’offerta dei cocktail che comprenderà il Funk Aldo con rum, mezcal, cachaca, zucchero candito, lime, habanero bitters, xananax; lo Spritz con aperitivo del Professore, prosecco e soda e il Varco Attivo con Pimm’s No.1 Cup e ZTL.

Presente  alla Sagra del pesce fritto e baccalà anche il food truck che porta in giro per l’Italia e l‘Europa la birra artigianale italiana di Birra di Classe e il Bar di Eataly Roma, un chiosco dove sorseggiare bibite analcoliche, bollicine, vini bianchi, rossi e rosati, caffè e amari.

Faranno da colonna sonora all’apertura dell’evento Walter Dandy fino alle 22.00 e a seguire Ansonica. Si proseguirà venerdì con Alessandro Sciarra alle 19.30 e Dizzy Tarantino (Soulfood) alle 22.00, mentre sabato sarà la volta di Bred Fongusto e di La Reina del Fomento. Chiuderanno la Sagra i Disco Donna alle 19.30 e i Beat Soup alle 22.00.

CORSI E LABORATORI
Per scoprire le differenze e le curiosità che ruotano introno al “gadus morhua”, venerdì 9 settembre dalle ore 19.00 alle 22.00, presso l’Aula Artusi, la cuoca formatrice di Slow Food Rossella Nalin terrà la lezione Gemelli diversi: il baccalà e lo stoccafisso. Durante la quattro giorni della Sagra del pesce fritto e baccalà, dalle ore 18.30 alle 22.00, in uno spazio dedicato, i più piccoli potranno partecipare ai laboratori organizzati da Le Ali dei Pesci, un’associazione, nata in collaborazione con l’Università di Roma – La Sapienza, che si occupa di disturbi neuropsichiatrici infantili.

Ulteriori dettagli sulla manifestazione sono disponibili al seguente link: https://www.eataly.net/it_it/negozi/roma/news/programma-sagra-roma

ORARIO
SAGRA PESCE FRITTO E BACCALÀ – INGRESSO PARCHEGGIO EATALY
Da giovedì 8 a domenica 11 settembre 2022 dalle 18.00 alle 01.00
Ingresso gratuito.
Per mangiare e bere è necessario acquistare i gettoni alle casse dedicate.

Per maggiori informazioni

eatalyroma@eataly.it

06 90279201