Il 2021 è, ormai, agli sgoccioli. È tempo, per tutti, di tracciare un bilancio sull’anno che è stato e guardare a quello che verrà. Questo 2021 per Giuseppe Maglione, per tutti Joe, è stato foriero di novità: l’oasi verde “Daniele Gourmet” nata sul Lungomare Trieste di Salerno solo qualche mese fa è già un punto di riferimento nel mondo del Food salernitano e non solo. Nonostante l’anno che sta andando in archivio viva, ancora, le restrizioni imposte dalla Pandemia.

«Il 2021 – spiega Joe Maglione – è stato, soprattutto per il settore della ristorazione, molto complicato. Obblighi e restrizioni hanno, sicuramente, influito sull’andamento del mercato e rappresentato una condizione di difficoltà che, alla luce dell’ennesima ondata di Covid, non possiamo che accettare e provare a superare al meglio. Ma quest’anno – continua – è stato anche colmo di soddisfazioni. La partenza di “Daniele Gourmet” a Salerno è stata molto positiva: c’è un grande riscontro da parte della clientela salernitana e non solo che ha apprezzato il nostro angolo verde a due passi dal mare e l’aria che si respira, non solo metaforicamente, nel locale. Offriamo un servizio di qualità a tutto tondo, dai prodotti che portiamo in tavola al personale che accoglie e guida i clienti nelle loro scelte culinarie».

 

L’anno si chiuderà con un omaggio di “Daniele Gourmet” al pubblico salernitano: una tre giorni, dal 27 al 29 dicembre, nella quale la pizzeria “green” di Lungomare Trieste offrirà alla clientela la possibilità di gustare brunch ed apertivi stellati. «Lo “spritz” lo offriamo noi – ci tiene subito a precisare – per brindare all’anno che è stato e a quello che verrà. La clientela, negli orari del brunch e dell’aperitivo serale, potrà scegliere di gustare gli appetizer firmati, per noi, dallo Chef stellato Peppe Guida».  La scelta è di dare «libero accesso al lusso. I tre giorni stellati – sottolinea Joe Maglione – avranno dei costi accessibilissimi e rappresentano un omaggio per la vicinanza riscontrata in questi mesi».

 

Dai murzielli di pizza all’”aria fritta” ideata per “Daniele Gourmet” da uno dei maestri della cucina campana: «Vogliamo dire grazie alla clientela di Salerno – continua – che ci ha accolti subito con grande entusiasmo e che, lo dicono i numeri, ha apprezzato la nostra cucina. Ma vogliamo dare appuntamento anche al prossimo anno nel quale arriverà un programma esclusivo per tutti coloro che ci sceglieranno».

 

“Spritz” gratis per tutti ed aperitivi stellati per guardare al futuro, a quel 2022 che si preannuncia pieno di novità targate Joe e Peppe: «Amiamo molto le novità, – scherza Maglione – aiutano a scacciare via la noia. Oltre alle pizze e agli antipasti che, come vuole la nostra cucina, saranno sempre legate agli ingredienti di stagione, arriveranno altri piatti firmati dallo Chef Peppe Guida. Piatti stellati, ovviamente, per offrire a chi sceglierà la nostra oasi verde un’esperienza gastronomica indimenticabile».

 

La sensazione è che qualcosa di importante stia nascendo. Ma per far sì che l’immaginazione diventi realtà è necessario fare un salto a Lungomare Trieste: «Dal 27 al 29 dicembre saremo aperti fuori dall’orario consueto – ci saluta Joe Maglione – per accogliere tutti coloro che vorranno lasciarsi trascinare nel vortice di sapori firmati da Peppe Guida e da “Daniele Gourmet”. Vi aspettiamo». Con un calice di “spritz” ed un sorriso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here