The art of gifting by Ruinart: eleganza, contemporaneità e sostenibilità.

0
5

Ruinart, la più antica Maison de Champagne, ha costantemente sviluppato l‘art of gifting  di cui ha promosso l’eleganza, contemporaneità e sostenibilità rivoluzionando il suo packaging. La Maison che ha rotto con la tradizione delle singole confezioni regalo e si è spinta oltre proponendo la second skin, un imballaggio ecosostenibile che si sposa perfettamente con la silhouette emblematica dell’esclusiva e inconfondibile bottiglia della Maison, mantenendo l’integrità del gusto Ruinart fino al momento della degustazione.

Ruinart Blanc de Blancs, l’emblematica cuvée della Maison Ruinart è l’emblema del gusto Ruinart.

L’accostamento delle uve Premier Cru della Côte des Blancs e della Montagne de Reims conferiscono a questo champagne la riconoscibile eleganza aromatica Ruinart che, accostata alle uve dello Sézannais e le uve del nord della Vallé de la Vesle, acquisisce una rotondità ed una freschezza uniche.

Ruinart Rosé è l’espressione golosa del gusto Ruinart e uno champagne di grande convivialità.

Il colore è di un rosa granato delicato dai riflessi leggermente aranciati. L’effervescenza è vivace e leggera, con un perlage persistente. Le note di rosa e di melagrana completano il profilo aromatico complesso e intenso, dominato da aromi primari non eccessivamente affermati. Alla degustazione l’attacco è nitido e pieno, allietato da una dolce effervescenza. Gli aromi di frutti rossi appena colti si esprimono pienamente. In questo equilibrio si coniugano una rotondità golosa e una piacevole freschezza, che si esprime con un tocco elegante di menta e di pompelmo rosa.