Dopo il successo dello scorso anno, da maggio, nel pieno rispetto delle norme degli auspicati DPCM di riapertura, Feudi di San Gregorio, la cantina irpina nota per accostare alla qualità dei suoi vini numerose proposte esperienziali, riaprirà le porte della cantina a tutti i suoi clienti.

Anche quest’anno la proposta enoturistica sarà ampia e variegata: dalle degustazioni nel teatro del vino (l’iniziativa “vitigni a confronto”, iniziata prima delle chiusure che ha riscosso ampio successo nella sua formula aperitivo, divertente e ricca di curiosità da scoprire) ai pic-nic in vigna.

 

Ogni giorno saranno offerte esperienze che coinvolgono i diversi sensi: riprenderanno le visite in cantina (anche tematiche, con focus su arte o su singoli vitigni, ecc.), le passeggiate in vigna, le degustazioni dei vini e le nuove formule pic-nic a cura del Ristorante Marennà: da quello “classico” al “pranzo in giardino”, tante proposte gourmet da accostare al proprio vino preferito e da godersi all’aperto, nel proprio angolo preferito.

La cantina metterà, infatti, a disposizione i suoi spazi più belli – il meraviglioso roseto in fiore, lo splendido anfiteatro, il giardino delle erbe aromatiche – per permettere agli ospiti di trascorrere splendide giornate all’aria aperta.

 

Già da ora, in formato voucher, tornano quindi disponibili sul negozio online della cantina i pic-nic, le visite in cantina con degustazione e anche pranzi e cene gourmet presso il Ristorante Marennà, per provare il nuovo – delizioso – menù dello chef Roberto Allocca.

 

Durante tutto il periodo estivo inoltre, tornerà disponibile la possibilità di pernottare in cantina, in una delle meravigliose 5 stanze della foresteria tra le vigne. Un’esperienza unica a contatto con la natura, da accostare alle tante proposte enogastronomiche al Marennà e di visita in cantina o ai vigneti storici.

 

Ma non solo, tante le idee per godere al massimo degli spazi aperti e soddisfare tutte le curiosità sul mondo del vino: un programma ricco e variegato che tra le varie proposte comprende lo yoga in vigna, la degustazione guidata delle nuove annate dei bianchi (Falanghina, Fiano di Avellino e Greco di Tufo) per scoprire tante curiosità, e le degustazioni verticali, che mettendo a confronto diverse annate possono riservare bellissime sorprese, come la verticale di Greco di Tufo per scoprire come certi bianchi – al pari dei rossi – hanno un enorme potenziale di invecchiamento.

Quale maniera migliore per riscoprire il territorio e vivere un’esperienza unica e avvolgente in cantina?

 

Per informazioni chiamare direttamente l’enoteca in cantina al numero 0825.986675, per regalare o regalarsi una di queste esperienze indimenticabili è possibile visitare l’area gift card su store.feudi.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here