L’Eurochocolate atterra ad Avellino, Festa: «Con Perugia e Tokyo in un circuito di rilevanza internazionale».

0
102

Il 2024 sarà un anno intenso, durante il quale il popolare Festival del Cioccolato nato a Perugia nel 1994, celebrerà il proprio trentennale.

Lo farà attraverso un ricco calendario di iniziative accuratamente selezionate che vedranno il capoluogo irpino fare da apripista con una manifestazione in programma dal 9 al 14 Febbraio, in occasione del San Valentino che ad Avellino coincide con la festa del santo patrono San Modestino.

“Con Eurochocolate, Avellino conquista la ribalta nazionale. Attraverso un appuntamento di straordinario richiamo, restituiamo al capoluogo una centralità nel panorama degli eventi di maggiore rilevanza turistica che il territorio italiano proponga – afferma il Sindaco di Avellino, Gianluca Festa. Con Eurochocolate rafforziamo l’immagine di Avellino e vinciamo una sfida che abbiamo lanciato quattro anni fa, al momento del nostro insediamento. Questa prestigiosa sinergia, ci consente di proseguire nel solco di una programmazione di assoluta qualità che in questi anni ha radicalmente trasformato la percezione della nostra città fuori dai propri confini, trasformandola in un palcoscenico adatto a ospitare e organizzare, con successo, grandi manifestazioni di eccezionale caratura che ci hanno consentito di raggiungere una crescita straordinaria e il consolidamento di un posizionamento nazionale nel campo turistico, ricettivo e commerciale“.

La presentazione dell’iniziativa è stata preceduta in città da una campagna teaser che da qualche giorno incuriosisce molti concittadini e che da oggi risulterà più chiara grazie a questo importante annuncio.

“In occasione del nostro trentennale – dichiara Eugenio Guarducci, Presidente di Eurochocolate – volevamo ringraziare una regione che ha contribuito moltissimo al successo del nostro evento, attraverso un processo di fidelizzazione che ha visto tantissimi campani raggiungere ogni anno Perugia per festeggiare il Cibo degli Dèi. Questa volta saremo noi a venirli a trovare a Febbraio prossimo e la scelta è ricaduta su Avellino per una serie di motivazioni che abbiamo convintamente condiviso con l’amministrazione comunale dopo aver fatto le necessarie verifiche sul piano logistico organizzativo“.
Il progetto coinvolgerà il centro di Avellino ma avrà modo di intercettare vari protagonismi del territorio; in primis quelli legati alla produzione del cioccolato, delle nocciole, delle castagne e di altri prodotti tipici che caratterizzano il paniere enogastronomico irpino.
Il format dell’evento sarà costruito facendo leva su quelli che sono gli asset ormai consolidati di Eurochocolate e che ne hanno decretato il suo indiscusso successo: il Chocolate Show (area commerciale), l’area didattico culturale e quella legata all’intrattenimento.
Il programma dell’iniziativa sarà dettagliatamente illustrato nel corso del prossimo Eurochocolate Indoor di Perugia in programma dal 14 al 23 Ottobre, dove sarà presente un importante spazio promozionale dedicato all’edizione di Avellino che avrà come protagonista un curioso hashtag frutto del consueto choco di parole della famosa kermesse perugina : #lovellino.

“Con la tappa avellinese di Eurochocolate cogliamo una straordinaria opportunità per rafforzare l’immagine della città e posizionarla al meglio nei circuiti turistici nazionali e internazionali e, allo stesso tempo, dare nuovo slancio alle attività commerciali del capoluogo – spiega il Vicesindaco con delega al Turismo del Comune di Avellino, Laura Nargi. Sarà, inoltre, un’occasione prestigiosa per valorizzare uno dei prodotti più iconici di Avellino: la Nocciola che al pari del Fiano è ambasciatrice del bello e del buono che questa città ha da offrire fuori dai propri confini”.

L’edizione di Eurochocolate ad Avellino passerà quindi il testimone a Eurochocolate Japan che si svolgerà in contemporanea a Osaka, Nagoya e Tokyo presidiando, in raffinate location, quello che è uno dei momenti più importanti del consumo del cioccolato in Giappone: il San Valentino. Seguiranno l’edizione di Eurochocolate Spring a Perugia (15-24 Marzo 2024) e quella classica autunnale (18-27 Ottobre 2024).

A concludere il ricco calendario del trentennale, due iniziative programmate nel mese di Dicembre e organizzate in contemporanea in Ecuador e Gabon, rispettivamente nei villaggi di Playa de Oro e Mveil, dove operano le due realtà produttive con le quali Eurochocolate ha avviato il progetto tree to bar “Equochocolate”: Yumbos Chocolate e Kakao Mundo.