A Milano apre El Gordito martedì 6, la casa delle empanadas nel cuore dei Navigli.

0
6

Tutto pronto per l’inaugurazione de “El Gordito – Empanadas y mas”, la casa de empanadas fortemente voluta da Paolo Josè Di Fulvio, asador noto per aver lavorato nei migliori ristoranti argentini di Milano.

“E’ un sogno che si realizza dopo anni di sacrifici”, spiega il giovane chef. “Sono nato e cresciuto a Milano, in zona Navigli, ma mia mamma è Argentina. Proprio grazie alle mie origini sudamericane e all’esperienza decennale nel settore della ristorazione, offrirò alla clientela un prodotto di qualità nel mondo dello street food”.

 

Il format de “El Gordito” si basa sulle empanadas, dei fagottini a forma di mezzaluna farciti con verdure o carne. Ma non solo.  “Ho voluto dare un valore aggiunto, ecco perché si chiama Empanadas… y mas”, continua Di Fulvio. “Che si tratti di accompagnare il cliente nei momenti di relax o di rendere più gustosa una pausa pranzo, “El Gordito” offre molto altro.  Anche la possibilità di organizzare eventi privati con uno chef privato a disposizione”.

Paolo José Di Fulvio, chef classe 83, inizia la sua carriera nella ristorazione giovanissimo. Ancora prima di compiere i 18 anni lavora in un ristorante come cameriere e lavapiatti. Poi diventa assistente in cucina. E da quel momento capisce che quella è la sua strada.  “La cucina è il mio mondo. Ho fatto di tutto: dai dolci, ai contorni passando per il pane.  Fino a diventare chef e asador nei ristoranti argentini più noti di Milano: Don Juan, El Porteno Arena ed il Patio del Gaucho di Javier Zanetti”.

L’appuntamento per l’inaugurazione de “El Gordito” è per martedì 6 settembre alle 18:00 in Via Ascanio Sforza 17, zona Navigli. Oltre ad una selezione di empanadas, vino e birra Paolo Josè Di Fulvio offrirà per l’occasione anche un tipico spettacolo argentino grazie al Maestro di Tango Alejandro Ferrante. La serata inaugurale ha il patrocinio del Consolato Argentino di Milano.