Giornata del Caffè Napoletano: L’azienda Didiesse rinnova il rito dell’espresso con la filosofia della cialda

0
20

Il 10 dicembre segna la Giornata del Caffè Napoletano, un’occasione speciale per onorare il rito del caffè che prende vita proprio nelle strade di Napoli. È qui, infatti, che l’arte dell’espresso diventa parte integrante della quotidianità ed è sempre a Napoli che la celebre cuccumella ha visto la luce e la macchina da bar, sebbene difficile da maneggiare, è stata subito accolta dai napoletani, che ne sono diventati dei veri maestri. Nasce così l’espresso napoletano, che diventa fonte d’ispirazione, da Eduardo De Filippo a Pino Daniele, fino al “professore” Luciano De Crescenzo. E non poteva essere diversamente, proprio a Napoli, il caffè diventa solidale con il “caffè sospeso.”

Nella città dove il caffè è magia, aziende come Didiesse, specializzata nella produzione di macchine espresso a cialde, testimoniano il proprio impegno nel preservare e trasmettere questa filosofia che si traduce in fatti concreti. Infatti, le macchine dell’azienda napoletana esaltano l’efficienza del processo di erogazione ed estrazione, garantendo un espresso perfetto e mettendo in risalto la crema, un elemento essenziale del caffè napoletano.

La qualità è solo una parte dell’equazione nel concetto aziendale di Didiesse. La società mette al centro della propria missione il risparmio economico e la riduzione degli sprechi. Ogni cialda corrisponde a un autentico espresso, eliminando ogni forma di spreco e contribuendo a preservare l’ambiente. Queste cialde sono compostabili e possono essere smaltite nell’umido, ideali per la concimazione naturale dei terreni.

Legata al territorio, Didiesse è un’azienda 100% “Made in Campania”. La collaborazione con fornitori e partner locali crea un solido legame con il territorio, supportando coloro che condividono la stessa passione e dedizione per l’espresso napoletano.

A tal proposito l’azienda commenta: “Riteniamo che il caffè debba essere un’esperienza che unisca tradizione, qualità e attenzione all’ambiente. Le nostre macchine espresso a cialda rappresentano il perfetto connubio tra passato e presente, preservando fedelmente l’autentico rito del caffè.”

A Napoli, il caffè è un piacere che si rinnova costantemente. Può essere amaro o dolce, un momento condiviso con gli altri o un momento solitario per riflettere. Ogni sorso offre sensazioni nuove, adattandosi alle circostanze, alla compagnia e ai diversi momenti della giornata. A Napoli, il caffè non può, anzi, non deve mai mancare.