I due pasticceri Antonio Bellavia e Fabio Vacchiano di Napoli e provincia conquistano la giuria di esperti supervisionata da Gino Fabbri e Marco Pedron aggiudicandosi la finale di Panettone Day 2023

0
52

I due pasticceri di Napoli e provincia, Antonio Bellavia dell’Antica Pasticceria Vincenzo Bellavia e Fabio Vacchiano di Tiffany Club sono tra i 25 finalisti dell’undicesima edizione di Panettone Day – il concorso nazionale dedicato all’arte dei panettoni artigianali, ideato da Braims in partnership con Novacart. L’edizione di quest’anno vede la collaborazione di sponsor prestigiosi quali Callebaut, Vitalfood e 1895 by Coffee Designers Lavazza.

Durante la fase di selezione, che si è svolta il 15 giugno presso la sede di Congusto Gourmet Institute, Antonio Bellavia e Fabio Vacchiano grazie al loro estro e le loro capacità artigiane hanno conquistato un panel di esperti pasticceri guidato dal Maestro Gino Fabbri, presidente di Giuria e da Marco Pedron, Pastry Star e Direttore didattico dell’area pasticceria dell’Istituto. La giuria ha accuratamente valutato, in totale anonimato, i 283 panettoni partecipanti al contest, che quest’anno ha visto l’iscrizione di 154 professionisti provenienti dall’intera Penisola. Sono 25 i panettoni a partecipare alla finale di settembre: 15 per il Miglior Panettone Tradizionale, 5 per il Miglior Panettone Creativo Dolce e 5 per il Miglior Panettone al Cioccolato Gold, nuova categoria di questa edizione, nata dalla collaborazione con Callebaut, seguendo i trend più attuali della pasticceria. Tra le novità dell’edizione 2023, anche l’assegnazione di un premio speciale: “il Miglior Lievitato Al Cubo”, realizzato in una forma cottura cubica del tutto inedita e proposta per la prima volta sul mercato da Novacart.

Tra le novità dell’edizione 2023, anche l’assegnazione di due premi speciali: il “Miglior Lievitato al Cubo”, realizzato in una forma cottura cubica del tutto inedita e proposta per la prima volta sul mercato da Novacart e il “Miglior Panettone per la Prima Colazione” in collaborazione con 1895 Coffee Designers by Lavazza. Per gli italiani, infatti, è sempre più consuetudine consumare il panettone a colazione con il caffè, come dimostra la ricerca di Panettone Day in collaborazione con Nielsen IQ.

“Anche quest’anno la selezione dei finalisti del concorso Panettone Day si è conclusa e, in qualità di Presidente di Giuria per il secondo anno consecutivo, vorrei ringraziare tutto il team di esperti pasticceri che mi ha accompagnato con grande professionalità nella valutazione dei 283 panettoni iscritti. I criteri che ci hanno guidato nella valutazione della qualità di ogni panettone sono stati: l’aspetto, l’alveolatura regolare, il colore, la distribuzione omogenea dei canditi, il profumo e ovviamente il gusto.” spiega il Maestro Gino Fabbri. “Auguro a tutti i finalisti dell’edizione 2023 di saper cogliere tutte le opportunità di crescita e visibilità connesse a questo concorso, per riuscire ad alzare sempre di più l’asticella delle proprie aspettative.”

La finale nella Sala Mengoni da Cracco, il 12 settembre

La finale si svolgerà il 12 settembre nella prestigiosa Sala Mengoni del Ristorante Cracco in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. In questa sede la giuria di Panettone Day 2023 proclamerà i vincitori per le categorie in gara – Panettone Tradizionale, Creativo Dolce e Cioccolato Gold – e assegnerà i premi speciali “Miglior Lievitato Al Cubo” e “Miglior Panettone per la Prima Colazione”. La giuria d’eccezione di quest’anno, capitanata dal Maestro Gino Fabbri, vedrà la partecipazione straordinaria dello Chef Stellato Carlo Cracco e di altri membri di spicco: Marco Pedron, Pastry Star e Direttore didattico dell’area pasticceria di Congusto Gourmet Institute; Marta Boccanera, Pastry Chef premiata con Tre Torte nella guida Pasticceri&Pasticcerie 2023 del Gambero Rosso; Adriano Del Mastro, uno dei maestri panificatori più interessanti d’Italia premiato con i Tre Pani dalla Guida del Gambero Rosso; infine il vincitore della categoria Tradizionale dell’edizione 2022, Giordano Berettini.

A ottobre il Temporary Store nel cuore di Brera

Per tutto il mese di ottobre, come da tradizione, sarà aperto il Temporary Store Panettone Day, nel cuore di Brera, in Corso Garibaldi 50. Qui moltissimi food lovers da tutta Italia potranno acquistare i panettoni dei finalisti in numerose varianti di gusto. Un’occasione per avvicinare ulteriormente il pubblico milanese, e italiano, al mondo della pasticceria artigianale.