Il pranzo della domenica: le ricette dell’estate

0
465

da La CucinaItaliana.it

Piatti semplici e veloci che ci restituiscano il piacere di restare a tavola la domenica con le persone cui vogliamo bene e godersi il momento di felicità a tavola

Avete la buona abitudine di organizzare il pranzo della domenica in famiglia o tra amici, come momento conviviale per prendere una pausa da tutti gli impegni della settimana e per regalarvi il piacere di fare due chiacchiere con le persone cui volete bene? Piatti semplici e veloci, che diano il senso del calore di un invito sentito, non banale ma realizzabile in poco tempo? Prendete appunti e seguite i nostri consigli!

Il segreto? Preparare in anticipo

Per non arrivare la domenica mattina affannati e già stanchi, il segreto è scegliere portate che si possano allestire con un poco di anticipo, che si possano servire fredde, o che abbiano cotture veloci. Per questo sono perfetti i piatti composti, in cui la base si può pensare anche il giorno prima, le insalate miste, in cui ortaggi e gli altri ingredienti possono essere pre-affettati e conservati separatamente, le verdure ripiene, i rotoli di carne farciti, i crostini di pane guarniti,  le torte salate che necessitano di una cottura in forno di 30 minuti o, meglio ancora, di una scaldata soltanto. Fate prima tutto ciò che vi consente di stare più tranquilli il giorno dell’invito, per godervi anche voi il pranzo della domenica e le chiacchiere con gli amici.

Piatti unici con carboidrati e proteine

Un trucco per portare in tavola proposte stuzzicanti che piacciano a tutti senza troppa fatica è quello di pensare a piatti unici, in cui i carboidrati si mescolino a proteine, di carne o pesce, secondo il vostro gusto, con l’aggiunta di qualche verdura, per avere in una sola proposta tutti i nutrienti di cui si ha bisogno, in un pasto ricco ed equilibrato, oltre che molto gustoso! Scegliete cereali quali l’orzo, il farro, il riso integrale, il miglio, oppure una bella fregola, per variare rispetto alla solita pasta e preparare un pranzo della domenica davvero particolare!

E alla fine… il dolce

Siccome è un pranzo della domenica, un momento davvero speciale, non si può concludere senza un finale in dolcezza! I tradizionali sono i più indicati, a partire dalla sempre apprezzata torta di mele, crostata all’albicocca, torta al limone. Immancabile il tiramisù, il re dei dolci al cucchiaio, o la panna cotta, guarnita con una crema ai frutti di bosco o, se siete davvero golosi, con una al cioccolato fondente. E per il dolce state tranquilli, se preparato il giorno prima, è ancora più buono!