Il torrone di Grottaminarda alla BMT di Napoli.

0
60

Grottaminarda presente e partecipe con un suo progetto al “Forum, Turismo e Destinazione” della XXVI Edizione della BMT – Borsa Mediterranea del Turismo in programma a Napoli dal 16 al 18 marzo presso la Mostra D’Oltremare. La delegazione grottese, guidata dal Sindaco, Marcantonio Spera, interverrà venerdì 17 marzo a partire dalle 12,30 nella sala “Destinazione Irpinia” (Padiglione 4 – Area Forum – Stand 4014) per la giornata dedicata a “Il Turismo gastronomico: narrare il Territorio attraverso i Prodotti d’eccellenza” a cura di “Sistema Irpinia” che sarà introdotta dal Presidente della Provincia, Rizieri Buonopane, dal Presidente della Fondazione Sistema Irpinia, Sabino Basso e dal Presidente Rete Destinazione Sud, Michelangelo Lurgi.

Presenterà, infatti, insieme ad altri comuni, un suo pacchetto turistico sul proprio prodotto artigianale per eccellenza: “Il Torrone tra tradizione e bontà”. L’Amministrazione Comunale di Grottaminarda punta a creare un percorso “sensoriale” basato sull’antica tradizione torronaria, in cui la produzione rigorosamente artigianale e l’evoluzione in moderno “street food”, diventano momento di golosa attrattiva turistica. Un viaggio tra le affascinanti storie delle famiglie dei maestri torronai che si intrecciano con la storia dei luoghi più suggestivi del paese con visite alle botteghe, ai laboratori e degustazioni a tema nei Giardini Pensili del Castello d’Aquino o tra le mura della Torre di Guardia del XII secolo.

Indispensabile, per la riuscita, la preziosa collaborazione dei maestri torronai. Uno di questi, infatti, Antonio De Luca, relazionerà insieme al Sindaco ed alla Assessora al Commercio, Doralda Petrillo. Della delegazione faranno parte anche l’Assessora alla Promozione del Patrimonio, Marilisa Grillo e la Presidente del Consiglio Delegata alle Politiche per l’Agricoltura, Virginia Pascucci.