Imprese, Maria Antonia Ceriani alla guida delle donne di Coldiretti.

0
89

Maria Antonia Ceriani è la nuova Responsabile interprovinciale di Coldiretti Donne Impresa di Milano, Lodi e Monza Brianza. Imprenditrice agricola di Corneliano Bertario, frazione di Truccazzano (Milano), quarta generazione di una famiglia di coltivatori, gestisce un’azienda cerealicola che recupera grani antichi, con annessa fattoria didattica, fattoria sociale e agriturismo con ospitalità. E’ stata eletta per acclamazione dal Coordinamento interprovinciale di Donne Impresa che si è riunito nella sede Coldiretti di Milano, in via Fabio Filzi 27. 

“Ringrazio Rachele Cipolla che mi ha preceduto nell’incarico e che si è impegnata per assicurare una presenza sempre più incisiva delle imprenditrici agricole del territorio – dichiara Maria Antonia Ceriani – Con il nuovo Coordinamento continueremo nel percorso di formazione che serve a costruire una piena consapevolezza dell’importanza del mondo agricolo e del ruolo decisivo che svolgono le donne nei campi, non solo in ambito economico ma anche sociale, oltre che nella salvaguardia di valori e tradizioni che sono patrimonio del mondo rurale”. “Inoltre – conclude la neo Responsabile Ceriani – cercheremo da subito di recuperare quel rapporto diretto tra di noi e in ambito sindacale che è stato forzatamente limitato negli anni della pandemia”. 

“Le donne sono una risorsa per Coldiretti, per le imprese agricole e per la società in generale – commenta Umberto Bertolasi, direttore della Federazione Coldiretti interprovinciale, presente al Forum insieme alla Coordinatrice interprovinciale di Donne Impresa Valeria Simona Chiesa e alla Coordinatrice regionale Vittoria Travia -. La vostra presenza si è rivelata fondamentale in tutta l’attività e negli eventi che abbiamo organizzato sul territorio, e continuerà ad esserlo”. A cominciare, sottolinea il direttore, dalla “fase 2” di coinvolgimento dei consumatori nella battaglia contro il cibo sintetico e nell’applicazione delle strategie più opportune per affrontare l’emergenza climatica e la siccità. 

Maria Antonia Ceriani, che resterà in carica per i prossimi 5 anni, è stata eletta nel corso di un’affollata riunione del Forum di Donne Impresa Coldiretti che ha scelto anche il nuovo Coordinamento, che registra la presenza di due Vice Responsabili: la confermata Pina Alagia, imprenditrice di Besana Brianza (MB), e Ambrogia Bardelli, con azienda a Cisliano (MI). Completano il Coordinamento le imprenditrici agricole della città metropolitana di Milano: Elisabetta Camera (Gaggiano), Isabella Castelli (Arluno), Laura Fedeli (Opera), Anna Flumeri (Gessate), Graziella Gadda (Lainate), Clara Oriolo (Melzo), Emanuela Ottolini (Abbiategrasso) e Angela Magi (componente onoraria di Milano); del Lodigiano: Rachele Cipolla (Secugnago), Olivia Fioretti (Somaglia), Paola Galli (Lodi Vecchio) e Simona Gallinari (Graffignana); e di Monza Brianza: Ilaria Colombo (Vimercate). Ottolini e Cipolla sono state inoltre nominate Delegate di Milano, Lodi e Monza Brianza nel Coordinamento regionale del movimento.