Di Angela Merolla

Dopo aver brevettato la sua creatura a marchio Pizza Cloud, il nuovo impegno del maestro pizzaiolo Salvatore Impero è la gestione della Pizzeria Agorini di Cardito in provincia di Napoli, grazie alla recente collaborazione con l’imprenditore Emilio Agorini.

La formazione professionale di Salvatore ha svariate sfaccettature, conoscenze dell’arte pasticcera, interesse per la cucina e per il mondo della pizza, scoprendo in quest’ultimo temi di grande sprono, quali la ricerca e la sperimentazione degli impasti.

Da qui la sensibilità nel valorizzare le farine alternative, realizzando personalmente dei blend e testare impasti con biga, poolish, pasta di riporto e lievito madre.

Un lavoro certosino che lo ha portato alla creazione di una pizza che vuole essere la fusione tra pizza napoletana e gourmet, quindi il nasce il marchio brevettato Pizza Cloud.

L’impasto è realizzato con una miscela di farine macinate a pietra in prevalenza semi- integrali, fatto lievi-maturare dalle 48 alle 96 ore a temperatura controllata di +2°. La pizza tonda, viene cotta a 400°/450°per 2 minuti, in modo da ottenere una crosta sottile, croccante fuori e morbida dentro.

Salvatore Impero definisce Pizza Cloud un vero e proprio stile di vita, attraverso il quale valorizzare la materia prima e i prodotti di qualità.

Da Agorini Pizzeria non solo  PizzaCloud, ma a completamento della proposta di Salvatore Impero, vi attendono stuzzicanti antipasti e fragranti fritture all’italiana, da accostare a birre o vini, sempre accuratamente selezionati.

www.agorini.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here