Per il bere della squadra, Ceres c’è, domenica 12 con il Rugby Milano Sud

0
52

Incitamento, vene fuori dal collo, striscioni e abbracci sudati: con la piattaforma di comunicazione “Per il bere della squadra, Ceres c’è”, il brand brinda a coloro che vivono il tifo in modo autentico, sincero e sentito, supportando le squadre degli sport dilettantistici, le cosiddette Minors. Per tutto l’anno, Ceres porterà avanti una serie di iniziative dedicate a loro e soprattutto ai loro sostenitori, dei veri fuoriclasse del tifo.

Tra le altre squadre, il brand supporterà il Rugby Milano Sud, che il 12 maggio scenderà in campo contro il Rugby Valle Camonica. Ceres non mancherà e sarà ad attendere i tifosi presso il Campo Cesare Ghezzi di Rozzano dove ci saranno una serie di iniziative prima, durante e dopo la partita per supportare la squadra come mai fatto prima. Per la città, inoltre, è possibile trovare delle affissioni da strappare, che si trasformano in striscioni pronti per essere esposti e sventolati sugli spalti.

Al termine del match, giocatori, tifosi, dirigenti, famiglie, avversari e curiosi sono invitati ad unirsi al terzo tempo, per celebrare insieme in una festa di sport, musica e, ovviamente, birre alla mano.

Durante l’anno prenderanno vita anche una serie di attivazioni per amplificare il supporto e il legame di Ceres allo sport, come gli approfondimenti su DAZN. Gli episodi indagheranno l’aspetto più emotivo e profondo dello sport dilettantistico direttamente dalla voce dei protagonisti di ciascuna squadra.

Il progetto è stato sviluppato insieme all’agenzia creativa We Are Social che ne ha curato strategia, creatività e produzione, all’agenzia 2night che si è occupata dell’evento e a Media Club che ha gestito la pianificazione media.