Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel celebra l’Equality Day

0
16

L’hotel Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, sempre attento alle problematiche più attuali, ha da tempo attuato una serie di iniziative mirate alla creazione di un ambiente lavorativo stimolante per tutti i suoi dipendenti e al mantenimento della parità di genere all’interno del suo team.

In occasione dell’Equality Day che riconosce i traguardi sociali, economici e culturali delle donne, l’Hotel festeggia le Team Member che sono una parte fondamentale del successo della struttura. Oltre a svolgere una costante ed efficace azione affinché le dipendenti possano conciliare al meglio gli impegni lavorativi con quelli familiari, grande è l’impegno per la valorizzazione delle capacità e la formazione delle dipendenti donne, atto a favorire la crescita professionale e il raggiungimento di importanti posizioni apicali all’interno della struttura gestionale.

Grande importanza ha flessibilità, che permette di passare da un reparto all’altro e che rende possibile la comprensione globale e approfondita dei meccanismi che regolano le attività gestionali, e i corsi di formazione interni all’azienda che consentono di acquisire ulteriori capacità e competenze, che sono alla base di una brillante carriera di molti dipendenti all’interno del Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, tra cui tante donne.

Non solo:  il Gruppo Hilton, di cui il Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel fa parte, fornisce una serie di programmi speciali di Leadership e Mentorship studiati appositamente per le donne che prevedono anche percorsi all’interno della compagnia stessa e permettono un’ottima mobilità da un albergo all’altro e da un Paese all’altro.

 

Oltre la metà delle posizioni di top manager dell’albergo sono coperte da donne, che in Italia e all’estero stanno facendo passi importanti dal punto di vista professionale e personale, in molti casi anche con il supporto della compagnia, come per esempio i ruoli manageriali di Food & Beverage, Front Office, Institutional Relations, Marketing & PR, Housekeeping e Sous Chef per nominarne alcuni.

 

Al Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel alcuni dei ruoli manageriali più alti sono affidati a donne cresciute all’interno dell’hotel – come, per esempio, il ruolo di Director of Finance, da qualche mese affidato a Silvia Barone Giuvè, che ha iniziato il suo percorso di carriera in Hilton come Finance Manager. Inoltre il ruolo di Front Office Manager è affidato a Roberta Rossi, che è entrata a far parte del team dell’hotel come Front Desk Receptionist, quello di Senior Sous Chef, Erminia Quartarone e Gabriella De Martino, Junior Sous Pastry Chef, che dall’inizio delle loro carriere in Hilton hanno acquisito delle competenze ed esperienze importanti nel reparto F&D, nonché partecipato ai programmi di sviluppo della carriera professionale dedicati a tutti i dipendenti interessati a sviluppare le nuove competenze e crescere all’interno della compagnia. La statistica di equilibrio perfetto si trova nella distribuzione di Manager e Direttori del Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel dove il 50% dei ruoli sono ricoperti da donne.

 

La prevalenza di donne nei ruoli apicali, come confermato anche dalle più autorevoli ricerche internazionali – tra cui un accuratissimo studio della Comunità Europea – garantisce nella totalità dei casi il successo dell’azienda. Affidabilità, capacità di fare squadra e attenzione per gli obiettivi sono solo alcune delle caratteristiche del lavoro al femminile che garantiscono ottimi risultati per le aziende, e anche al Molino Stucky gran parte del successo lo si deve alla presenza femminile nei ruoli apicali.