Villaggio Coldiretti a Napoli, Bellelli e Loffreda: “scelta strategica per guardare al Mediterraneo”.

0
27
Coldiretti Campania è pronta ad accogliere il Villaggio contadino di Natale che da giovedì 7 dicembre a sabato 9 dicembre, dalle 9 alle 23, ospiterà nel capoluogo partenopeo, in piazza Municipio, il mondo agricolo e rurale dando spazio alla fattoria degli animali, ad attività didattiche per i più piccoli come l’agri asili, alle ricette tipiche del territorio con la cucina contadina.
“Avere il Villaggio nazionale Coldiretti a Napoli proprio nel ponte dell’Immacolata che tradizionalmente apre le porte al Natale – dice il direttore regionale, Salvatore Loffreda – significa riproporre la centralità strategica della Campania rispetto al bacino del Mediterraneo. E’ una scelta, per la quale ringraziamo il presidente nazionale, Ettore Prandini, che di fatto ricolloca Napoli al ruolo di capitale dell’agroalimentare, che le è proprio per storia e posizione geografica. Il Villaggio riveste dunque una importanza che va oltre l’evento ponendo al centro del dibattito politico l’agricoltura – e le sue filiere – come motore dell’economia del Paese e, in particolare, del Mezzogiorno”.
Il presidente di Coldiretti Campania, Ettore Bellelli, evidenzia il valore sociale e culturale del Villaggio “che – afferma – avrà una grande attenzione per le scuole: i bambini – dice – sono i consumatori del futuro e perciò vogliamo promuovere un consumo consapevole proprio attraverso l’avvicinamento al mondo rurale, alle fattorie didattiche, ai valori di una agricoltura sana. Troppo spesso le grandi metropoli non riescono più a trasferire ai più piccoli l’importanza dell’agricoltura che deve essere appunto intesa come garanzia di futuro sia dal punto di vista dello sviluppo economico che di benessere. La Campania, grazie a due porti importanti, quello di Napoli e quello di Salerno, ha una centralità strategica per il trasporto delle merci e gli scambi commerciali. In questo dobbiamo essere sempre più protagonisti, non a caso abbiamo già intrapreso rapporti con i Paesi del bacino del Mediterraneo”.
Al Villaggio di Coldiretti sono attesi all’evento istituzionale che si terrà alle ore 16, tra le tantissime presenze del mondo istituzionale, il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella e 250 sindaci della Campania.