La Puglia del Vino a Vinitaly.

0
50

La Puglia del vino è pronta a stupire operatori, stampa di settore e wine lover in occasione della 55esima edizione di Vinitaly, il Salone internazionale dei vini e dei distillati, in programma nel quartiere fieristico di Verona dal 2 al 5 aprile prossimi.

Continua il percorso di promozione qualitativa intrapreso daproduttori vitivinicoli, storici e di nuova generazione, rappresentanti della ricchezza, qualità e biodiversità del territorio, dalla Daunia al Salento passando per Murge, Valle d’Itria e Magna Grecia.Nel padiglione 11 di Veronafiere, 115 aziende vitivinicole pugliesi presenteranno agli addetti ai lavorila storia, l’identità e la terra di Puglia attraverso i vini prodotti da vitigni autoctoni.

Tante le attività pianificate dalla Regione Puglia per promuovere e valorizzare al meglio l’offerta vitivinicola nella quattro giorni scaligera, a partire dal B2B con i buyer internazionali in programma lunedì 3 aprile.

Nell’area dell’Enoteca di Puglia, migliaia di visitatori saranno ospiti, ogni giorno, dei winetasting e dei wine talk che permetteranno di scopriretutte le sfaccettature del mondo vitivinicolo regionale. Conferenze e incontri nella sala dedicatadaranno la possibilità di approfondire i temi più rilevanti per il settore, a partire dalla presentazione del “Distretto del Vino di Qualità” e del nuovo portale regionale dedicato all’Agroalimentare pugliese, in programma domenica 2 aprile a partire dalle 12.30.

Ogni giorno, nello spazio dedicato al Cooking show, suggestivi e divertenti percorsi di abbinamento tra prelibatezze culinarie della regione, i suoi vini e gli extravergini.

Un’attività di business e promozione intensa, che coinvolgerà anche wine lover, stampa e stakeholder in due appuntamenti Fuori Salone, che si terranno, rispettivamente, domenica 2 aprile presso Palazzo Museo Maffei e martedì 4 aprile presso il Crowne Plaza Verona Fiera.

Benedetta Cimini