Torta Caprese

0
275

La Torta Caprese, diffusa oltre che a Capri anche nella Penisola Sorrentina e in Costiera Amalfitana, ha delle origini non molto chiare, ma sembra forte la convinzione da parte di molti abitanti del luogo che sia nata per caso, negli anni venti, nel laboratorio di un artigiano dell’isola. Una creazione involontaria quindi, poiché il cuoco Carmine di Fiore, narra la leggenda, avrebbe dimenticato di mettere la farina in una torta di mandorle preparata per dei turisti americani, un errore imperdonabile si direbbe per un professionista del settore, ma che ha lanciato un mito, rendendo la torta caprese uno dei simboli della cucina isolana.
Il nome infatti ne richiama inevitabilmente le radici, ma anche gli ingredienti e il metodo di lavorazione fanno riassaporare, nel senso letterale del termine, la tradizione della cucina popolare, semplice, povera, a base di ingredienti locali e genuina. Negli anni la caprese é stata riproposta in diverse varianti: con gli amaretti o con le nocciole al posto delle mandorle, oppure al limone, esaltando i profumi di un’altro prodotto locale, il limoncello. Vorrei ricordare però che la caprese é, secondo la tradizione locale, una torta di cioccolata e mandorle, croccante fuori e morbida dentro, bassa e molto carica di cioccolato fondente.Ecco perché nonostante la semplicità nell’esecuzione non risulta sempre facile ottenere un prodotto finito all’altezza.

INGREDIENTI

250 gr. di mandorle pelate,
200 gr. di cioccolato fondente
200 gr. di zucchero
100 gr. di burro
40 gr. di fecola di patate
40 gr. di cacao
5 uova (separare i tuorli dall’albume)

PROCEDIMENTO
Tritare le mandorle, sciogliere la cioccolata fondente.In una pentola, amalgamare insieme, lo zucchero, i cinque tuorli d’uovo ed il burro precedentemente ammorbidito. Montare e dopo aver amalgamato bene gli ingredienti aggiungere la fecola , il cacao, le mandorle tritate e la cioccolata fusa. Unire infine gli albumi delle uova montati a neve. Versare il tutto in una teglia di poco meno 25 cm di diametro, imburrata e spolverizzata di farina.
Infornare ad una temperatura di 160 gradi e cuocere per 50/60 minuti.
A completo raffreddamento, spolverizzare la torta con dello zucchero a velo

La torta caprese è un tipico dolce napoletano, originario dell’isola di Capri, una delizia a base di cioccolato e mandorle senza aggiunta di farina che si presenta piuttosto basso, croccante all’esterno ma umido e morbido al suo interno.

L’esecuzione della torta caprese è piuttosto facile e veloce, inoltre, non contenendo farina, è un dolce adatto alle persone affette da Celiachia