Velo Pasticceria ospita l’edizione 2022 di Emergente Pastry Centro-Sud

0
13

Il salotto di alta pasticceria situato al primo piano del The First Dolce a Roma diviene il palcoscenico per la gara, ideata da Luigi Cremona, tra i giovani talenti della pasticceria italiana

Velo Pasticceria, il salotto dedicato all’alta pasticceria situato al primo piano di un palazzetto ottocentesco della centralissima via del Corso firmato dall’architetto Giuseppe Valadier, ospita l’edizione 2022 di Emergente Pastry, il format ideato dal giornalista e critico gastronomico Luigi Cremona e che vede in gara i migliori giovani talenti della pasticceria professionale da ristorante in Italia. Velo, luogo che racchiude artigianalità, creatività e qualità declinate in un concept esclusivo ispirato alla dolcezza diviene quindi il palcoscenico ideale per scoprire lo stato dell’arte del mondo della pasticceria del nostro paese. Saranno 9 i concorrenti in gara il 21 aprile per la selezione relativa alla zona Centro-Sud, e 3 talenti potranno accedere alla Finale dell’edizione 2022 di Emergente Pastry.

La pasticceria professionale del ristorante e d’albergo sta vivendo una nuova stagione decisamente felice e Luigi Cremona e Witaly, alla costante ricerca di nuovi talenti nel settore dell’Ho.re.ca., da alcuni anni ha voluto dar spazio anche all’arte della pasticceria per valorizzare un comparto che, nel contesto di un ristorante gastronomico o un albergo di lusso, rappresenta motivo d’orgoglio crescente, segno distintivo della qualità complessiva della struttura, attrattore dell’attenzione mediatica, oggetto di spettacolarizzazione e vanto estetico. I giovani professionisti realizzano talvolta dei veri o propri capolavori e per questo sono sempre più ricercati dalle strutture di alto profilo. Un filo conduttore, quello legato ai giovani talenti, che lega Emergente Pastry e Velo Pasticceria grazie ad Andrea Cingottini, Resident Pastry Chef del salotto romano, che da alcuni mesi affronta questa stimolante sfida professionale.

La pasticceria richiede una specializzazione non facile perché – ben più che nella cucina – è indispensabile un estremo rigore professionale, una preparazione metodica, una precisione millimetrica. Tra le altre cose è un settore nel quale sovente le donne riescono ad emergere e spesso si distinguono per la loro determinazione e creatività. Tutte queste considerazioni ci hanno indotto ad ideare Emergente Pastry, a completamento della serie “Emergente” (Chef, Pizza, Sala, Ricevimento), format di gare che da tempo realizziamo con successo” dichiara Luigi Cremona. La prima edizione di Emergente Pastry si svolse al Sigep nel gennaio 2019 e il titolo “Emergente Pastry Chef 2019” andò a Elisa Zanelli allora in forze al Ristorante Rose Salò (BS). Dopo l’interruzione per la pandemia, periodo in cui è stata tenuta viva l’attenzione sul tema ideando alcuni contest online, la seconda edizione in presenza si è svolta lo scorso novembre 2021 presso l’Irca Academy di Gallarate, appuntamento che ha visto il trionfo di un’altra giovane donna: Debora Vella già Dolce Locanda Perbellini Verona e da poco head pastrychef alla Madonnina del Pescatore**.

Quest’anno si è scelto di realizzare due eventi: Emergente Pastry Centro-Sud a Roma, e la competizione relativa al Nord a novembre tornando con piacere all’Irca Academy di Gallarate, una sede tecnicamente ineccepibile. I candidati, come d’abitudine, sono tutti giovani professionisti che dovranno realizzare i loro elaborati di pasticceria di fronte ad una giuria di noti Maestri pasticceri e giornalisti di settore. I primi tre di ognuna delle due Selezioni saranno ammessi alla Finale che si svolgerà all’inizio del 2023. Ecco i concorrenti di questa edizione: Mariasole Martella dell’Imàgo Restaurant* presso Hotel Hassler di Roma, Fabio Capasso del Don Alfonso* presso San Barbato Resort Spa & Golf *****L a Lavello (PZ), Giacomo Bresciani del Giglio* di Lucca, Lorenzo Pisapia di Officina dei Sapori a Gubbio (PG), Marco Nuzzo di Casamatta* Restaurant presso Vinilia Wine&Resort a Manduria (TA), Raffaele Angotti del Ristorante Abbruzzino* a Cava – Cuculera Nobile (CZ), Federico Marrone del ristorante Da Lincosta a L’Aquila, Erika Belen Torres Quinapanta di Giulia Restaurant a Roma, Ester Sportelli del Biafora Resort & Spa a San Giovanni in Fiore (CS).

Il programma di Emergente Pastry Centro-Sud si svolgerà in tre tempi: ci sarà un pre-evento mercoledì sera al Wisdomless, il cocktail bar nascosto in una stanza delle meraviglie nel cuore di Roma, con l’head bartender Damiano di Benedetto. Il giorno successivo seguiranno le preparazioni tecniche presso la nuova Excellence Academy di Via Ignazio Pettinengo 72 a Roma, uno spazio altamente professionale appena inaugurato che è la sede ideale per ospitare una competizione di questo tipo. Nel primo pomeriggio i concorrenti si sposteranno all’Hotel The First Dolce con i loro elaborati da presentare alla Giuria. La gara si svolgerà in tre batterie dalle 13 alle 18 circa con la premiazione dei tre finalisti.

Il Boutique Hotel The First Dolce, aperto a inizio pandemia, poi riaperto recentemente, e Velo Pasticceria sono stati quindi nuovamente scelti da Luigi Cremona quale ideale location per valorizzare l’arte della pasticceria e donare fondamentale continuità alla preziosa collaborazione tra le parti.

VELO PASTICCERIA

The First Roma Dolce

Via del Corso 63, 00187 Roma

T. +39.0645427861

aperto tutti i giorni dalle 12 alle 22.30

https://www.velopasticceria.it/

https://www.facebook.com/velopasticceria

https://www.instagram.com/velopasticceria/