Vesuvio Dop, due eventi-degustazione a Roma e Milano con il Consorzio Tutela Vini Vesuvio

0
50

Due eventi-degustazione a Roma e Milano per il Consorzio Tutela Vini Vesuvio. Lunedì 26 giugno, nella capitale, il “Vesuvio Wine Day” dedicato alle diverse espressioni della Vesuvio Dop, iniziativa dedicata ai vini del territorio del Vesuvio promossa da Consorzio Tutela Vini Vesuvio e Gambero Rosso, in programma presso gli spazi esterni della sede di Gambero Rosso di Roma in via Ottavio Gasparri, 17.

 

Alle ore 18.30 si terrà una Masterclass dedicata alle diverse espressioni della Vesuvio DOP guidata da William Pregentelli, coordinatore editoriale della guida Vini d’Italia e curatore della guida Berebene di Gambero Rosso, da Ferdinando De Simone, archeologo, dalla critica enogastronomica Chiara Giorleo e dal presidente del Consorzio Tutela Vini Vesuvio Ciro Giordano. In degustazione Vesuvio Spumante Rosè, Lacryma Christi Bianco DOP (Versante Vesuvio/Mare), Lacryma Christi Bianco DOP (Versante Monte Somma/Terra), Vesuvio Caprettone Bianco DOP, Vesuvio Rosato DOP, Lacryma Christi Rosato DOP, Vesuvio Piedirosso DOP, Lacryma Christi Rosso DOP (Versante Monte Somma/Terra) e Lacryma Christi Rosso DOP (Versante Vesuvio/Mare). Al termine della masterclass wine tasting presso gli spazi esterni del Gambero Rosso.

 

Sempre lunedì 26 giugno a Milano “La Campania in giallo – Viaggio attraverso le colline del Sannio, i suoli vulcanici del Vesuvio e la Costa d’Amalfi e del Cilento”. Presso The Westin Palace Hotel, a partire dalle ore 21, iniziativa organizzata da AIS Milano e Consorzio Tutela Vini Vesuvio, di concerto con Sannio Consorzio Tutela Vini e Consorzio Vita Salernum Vites. Per il Vesuvio in degustazione Catalanesca del Monte Somma IGT, Vesuvio DOC Caprettone e Vesuvio Lacryma Christi DOC Bianco, in un seminario condotto da Guido Invernizzi, relatore AIS, e Nicola Matarazzo, Direttore dei Consorzi di Tutela dei vini campani.

 

Le attività sono realizzate con il contributo del MASAF, ai sensi del decreto direttoriale n. 553922 del 28 ottobre 2022.